I New Orleans Saint campioni NFL nel 2009 hanno deciso di non avvalersi più dell’apporto di Jon Stinchcomb nel ruolo di RT.

Stinchcomb è stato per otto stagioni nella squadra: scelto al secondo giro nel draft del 2003 è diventato il titolare inamovibile nella linea di attacco dei Saints a partire dal 2006 quando è stato nominato head coach Sean Payton.

Divenuto titolare ha giocato 80 partite consecutive contribuendo fattivamente nel 2009 a portare la squadra al titolo di campioni del mondo.

La decisione è stata abbastanza sorprendente perchè si può ritenere con convinzione che il giocatore possa essere inserito tra i migliori 5 offensive linemen del campionato.

Coach Payton ha spiegato che la decisione è stata difficile da prendere annunciando l’intenzione di voler dare piu spazio e responsabilità ai giovani; la scelta del taglio inoltre consentirà anche di fare a meno di un ingaggio importante.

Il QB Drew Brees dal canto suo ha affermato che Stinchcomb per la sua esperienza come RT è sicuramente una perdita per l’attacco della squadra e inoltre mancherà anche per il suo carisma.

Il posto di Stinchcomb secondo quanto affermato da coach Payton potrebbe essere preso da uno tra il veterano Zach Strief e la seconda scelta del 2010 Charles Brown.

Post By Alberico Russo (231 Posts)

Connect

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.