Pete Carroll che ha deciso di non affidare il posto da titolare come outside linebacker alla sua prima scelta del draft 2009,ovvero Aaron Curry.

Curry ha iniziato la stagione con 11 tackles ma la continua assenza di sack e alcuni errori molto banali hanno portato Pete Carroll a portarlo sulla sideline.

Ritenuto da tutti uno dei giocatori più completi nella difesa di Seattle, Curry ha spesso deluso commettendo errori su placcaggi e coperture. L’ultimo contro gli Steelers, quando arrivato a un passo da BigBen ha mancato il placcaggio permettendo al quarterback di poter completare il passaggio.

Quindi contro Arizona giocherà uno tra il rookie K.J. Wright o l’esperto Matt McCoy con il primo preferito per tutta la settimana negli allenamenti.

Ora il futuro di Curry è incerto: potrebbe essere una punizione o una scelta definitiva? Se fosse la seconda probabilmente il talento di Wake Forest lascierà Seattle nella  prossima off season rinunciando a 28 milioni garantiti nel suo contratto.

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.