Il running back titolare Ryan Mathews e il tight end Antonio Gates dei San Diego Chargers rischiano di dover saltare la prestigiosa sfida di domenica contro i Green Bay Packers campioni in carica e ancora imbattuti in campionato. I 2 giocatori hanno saltato il secondo giorno consecutivo di allenamenti ma almeno per Gates sembra che la situazione possa migliorare e alla fine potrebbe farcela a scendere in campo.

Piu seria la posizione di Mathews che invece difficilmente potrà partecipare alla gara. Il running back che in campionato ha ottenuto finora 509 yds in 111 corse si è infortunato al tendine nel Monday Night perso contro Kansas City e il suo posto è stato preso da Curtis Brinkley il quale però, a sua volta non ha potuto allenarsi durante la settimana.

Il ruolo di titolare  in assenza di Mathews dovrebbe essere occupato da Mike Tolbert che ha recuperato fisicamente dopo aver saltato per infortunio la partita di lunedi scorso.

Post By Alberico Russo (231 Posts)

Connect

2 thoughts on “NFL – San Diego alle prese con gli infortuni

  1. A quanto sembra purtroppo sarà out anche il WR Malcolm Floyd che per infortunio (hip) non si è allenato per tutta la week, come Mathews. inoltre sono già out l’OLB Shaun Phillips (foot) e il G Kris Dielman (concussion).

  2. Green Bay brava (per carità) e fortunata ;-)

    Spero non vincano il Superbowl anche quest’anno, ma sembrano avviati ad una stagione perfetta. Nella loro conference c’è il tappeto rosso fino al championship, dove solo un Brees a 5stelle potrebbe provare a far qualcosa.

Commenta