CLEVELAND BROWNS – PITTSBURGH STEELERS : 3 – 14

Vittoria agevole di Pittsburgh (10-3) che però ha giocato una partita tutt’altro che memorabile ma comunque la cosa importante è proseguire nel suo cammino in vetta alla AFC North in attesa della risposta di Baltimore domenica.  I Ravens ora devono necessariamente vincere per non far scappare gli Steelers che ieri hanno vinto la 8° partita delle ultime 9 disputate.

Roethlisberger è stato condizionato da un brutto colpo alla caviglia ma la sua tempra di acciaio gli ha consentito comunque di scrivere a referto un 16/21, 280 yds 2 td 1 int. Big Ben suggella la vittoria a 3 minuti dalla fine con un passaggio di 79 yds in td ad Antonio Brown autore anch’egli di un ottima prova con 5 rec per 151 yds. L’altro td è realizzato da J. Cotchery.

Positivo anche il running game con Mendenhall che guadagna 76 yds in 18 corse ma nel complesso Pittsburgh ottiene 147 yds dalle corse. La difesa contribuisce con 3 sacks di cui 2 di Worilds e 2 intercetti merito di W. Gay e Polamalu. Quello di Gay è stato fondamentale perchè effettuato nella propria end zone impedendo a Cleveland di segnare un td. Nel drive seguente Pittsburgh ha realizzato il td decisivo

Cleveland (4-9) non ha avuto molto dal suo QB McCoy che termina con 18/35, 209 yds ma 0 td e 2 int. Sufficiente il gioco di corsa che sfiora le 100 yds totali. La difesa ha giocato con intensità ed ha creato qualche problema all’ attacco Steelers anche con un int di M. Adams ma non è servito a molto. Cleveland ha vinto solo una delle ultime 16 partite disputate contro Pittsburgh.

Oggi Roethlisberger si sottoporrà a una risonanza magnetica per valutare l’entità del danno e i tifosi ovviamente già incrociano le dita…

Post By Alberico Russo (231 Posts)

Connect

Commenta