La vittoria di domenica contro Denver che ha consentito a New England di conquistare per l’ennesima volta il titolo della AFC East division, ha avuto anche una conseguenza negativa per i Patriots. Infatti il defensive end Andre Carter ha subito un infortunio al ginocchio che lo terrà fuori dal campo per tutto il resto della stagione.

Un peccato per il trentaduenne giocatore arrivato in questa stagione a New England dove stava vivendo sicuramente la sua annata più felice sotto il profilo dei risultati dopo 10 anni di NFL divisi equamente tra San Francisco e Washington senza grandi soddisfazioni.

Carter ha giocato da titolare tutte le 14 partite ed è il leader della squadra con 10 sacks realizzati. Proprio le sue ottime prestazioni avevano convinto gli allenatori a passare da una difesa 3-4 ad una 4-3. Con la sua uscita di scena ora probabilmente si ritornerà di nuovo a una difesa con una linea a 3 sopratutto se dovesse tornare disponibile Brandon Spikes che andrebbe a formare con Jerod Mayo la coppia di linebackers interni.

Post By Alberico Russo (231 Posts)

Connect

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.