LOS ANGELES CLIPPERS 98 – MEMPHIS 91
18 punti per Chris Paul nella vittoria casalinga dei Clips contro i Grizzlies. Per gli ospiti non bastano i 24 punti (ma 6 palle perse) di Rudy Gay. Padroni di casa subito avanti nel primo quarto ma poi raggiunti nel secondo. Strappo decisivo dei Losangeleni a pochi minuti dalla fine. Vittoria numero 10 a fronte di 6 sconfitte stagionali per i padroni di casa.

BOSTON 91 – ORLANDO 83
I Boston Celtics, privi di Rajon Rondo e anche di Jermaine O’Neal e Ray Allen, espugnano l’Amway Center grazie alla prestazione da 24 punti (game high) di Paul Pierce e al contributo sorprendente di Moore dalla panchina con 16 punti in 17 minuti. Per Orlando non basta la solita doppia doppia di Dwight Howard (16 e 16). Ottava vittoria stagionale per Boston a fronte di 9 sconfitte; 6 sconfitta su 18 partite per Orlando.

Post By Francesco Grazioli (62 Posts)

Connect

95 thoughts on “NBA – Boston sbanca Orlando, i Clippers vincono con Memphis

  1. Ottima vittoria dei celtici (sinceramente avevo pronosticato la W di orlano). A parer mio, però, boston non ha più nulla da dira quest’anno arrivando al massimo sesta nella eastern uscendo al primo turno.
    Buoni clippers! Vogli porvi un quesito… Quanto in fondo possono andare i Cp3 e compagni per voi? A parte i thunder nessuno domina ad ovest, quindi per me possono andare parecchio in fondo!

  2. Ancora una volta Orlando dimostra di non essere una squadra abbastanza fisica e senza palle..ieri è uscito un articolo su Boston Herald in cui Howard affermava che vuole andarsene perchè vuole giocare in una squadra che ha il caratare vincente, un po’ come i Celtics..beh penso che lui essendo il leader della squadra dovrebbe fare il cosiddetto step up, e svegliarsi fuori, smetterla di ridere a destra e a manca giocando con il suo amico ciccione..incominci a giocare a basket e a mettere in campo la stessa intensità che mette ogni sera Kg

  3. A mio avviso ne hanno pochi sotto canestro. Sono solo in due e nei PO non bastano perchè li si sale di intensità in difesa e quindi c’è un più alto rischio di commettere falli.
    Quindi se non migliorano lì, li vedo da secondo turno (poi si devono vedere gli accoppiamenti, perchè se beccano i Griz al primo turno e i Griz dominano nel pitturato come l’anno scorso, questi rischiano di uscirsene al primo turno.

  4. Scusate ma chi è che scrive i report da un pò di tempo a questa parte???
    Si riesce a dettagliarli un pochino di più dato che sono 2 partite giocate??

    Questo era dovuto…

    …è anche dovuto ammettere che se Howard ci lascia non lamentiamoci poi…
    …chi ha visto la partita (o bastano anche i riassuntini) capisce cosa sto dicendo, non penso servano altre parole.

    Delusione totale….

    …non ci fosse Boston saremmo primi a Est, in ogni caso siamo la squadra meno concentrata della Lega, e abbiamo un martello come SVG!!!

    Andiamo a Indiana in formissima 5 vittorie di seguito mai perso in casa e vinciamo di 20…vinciamo di 30 e poi ci facciamo recuperare dai Celtics senza nessuno…

    …chi ci capisce è bravo.

  5. Verissimo! Howard si deve svegliare un pò… Non ha capito che le arene nba non sono un circo! Il divertimento ci sta ma con lui sembra tutto una pagliacciata

  6. @ accio

    Hai ragione che, secondo chi ti capita, è tosta già al primo turno però li vedo belli determinati. Ottimo mo williams in queste ultime partite!

  7. Io personalmente stamattina sono inca…tissimo, se penso ai Magic.

    Ora parliamo un attimo del signor Howard, che sinceramente stavolta mi ha stancato definitivamente.
    Da inizio stagione sta blaterando un sacco: voglio andare di qua, vado di la, voglio un grande mercato, voglio solo vincere, i miei compagni fanno schifo, nn hanno le palle, tradate questo per quello, prendete gente che abbia palle ai playoff.
    Ora, questa statua di 2.11m che si sta rivelando un altro personaggio con poco cervello, cosa fa per portare la squadra alla vittoria?
    Ne mette 40 quando serve perchè i compagni sono in difficoltà, come fa Bryant e come faceva Shaq? No
    E’ una sicurezza ai tiri liberi quando lo mandano in lunetta regolarmente sul finire delle partite punto a punto? No, tira col 45%.
    Quando le front-line avversarie gli chiudono l’area, lui continua a segnare sfruttando un tiro dalla media affidabile, come farebbe un Tim Duncan o un KG? No, non sa tirare.
    Mi decanta nelle interviste le qualità dei Celtics in quanto a temperamento e forza mentale (tutto vero), e poi cosa fa per dimostrare che lui è un giocatore di quel tipo? Si fa portare a scuola, come sempre, dal ben più vecchio Kevin Garnett. E meno male che Rasheed Wallace si è ritirato!

    E allora basta adesso.
    Ok, sposta difensivamente. Ok, è un mostro dal punto di vista fisico. Ok, domina quando ha degli avversari pari ruolo che nn sono all’altezza.
    Ma nn mi sembra un campione del calibro di Shaq, non ci porterebbe mai al titolo o ad una finale mettendo insieme prestazioni grandiose su prestazioni grandiose come farebbe un Bryant o un LBJ. Quindi dovrebbe parlare di meno e fare di più.
    Ma nn lo fa.

    Allora diamolo via, in uno scambio che sia favorevole come quello tra Knicks e Nuggets per Anthony. Howard è considerato superiore rispetto a Melo per impatto, quindi mi aspetto di guadagnarci anche di più dal suo scambio.
    Troviamo qualcuno che ci porti via Turkoglu e Duhon o Richardson, nel 2013 ci liberiamo di Nelson e si riparte alle grande.
    Molti tifosi Magic sul blog principale del team, l’Orlando Pinstriped Post, la pensano come me sulla convenienza che avrebbe uno scambio con Stat e Chandler.
    Pregherò, d’ora in avanti, tutti i giorni affinchè avvenga.

    Ciao Dwight, ti ringrazio per quanto hai fatto per noi ma a questo punto per me te ne puoi andare.

  8. tracy, calma.

    Con howard siamo arrivati a una finale nba e a pochissimi passi dal raggiungere un 2-2 con la quinta in casa.

    Con howard abbiamo creato un sistema di gioco (odiato da tutti tranne che da noi tifosi magic) con un 4-1 devastante per tutti.

    Il problema ora è che i vari nelson, turkoglu, richardson stesso non sono più i giocatori di una volta, così ci troviamo con il cap intasato senza poter muoverci sul mercato.

    Lo scambio con New York non dispiace nemmeno a me, ma se proprio dovessi lanciare l’assalto sarebbe per dare via Nelson e andare a prendere un che so io Nash???
    Con Nash quest’anno ce la giocheremmo fino alla fine…ma potremmo tenerci stretto Howard.

    Altrimenti via Howard ma non ai Lakers, un Howard Turkoglu per Gasol-Bynum non mi sconfiffera, soprattutto perchè andrebbe via quel Turco che io, da romantico tifoso che sono, non vorrei mai vedere con un altra maglia.

  9. SCUSATE
    Ma di cosa stiamo parlando????
    Io questa notte, in preda ad insonnia, ho acceso il pc e ho visto sul sito Nba: 48 a 27 per Orlando!!!!
    Visti giocare i Celtics ho pensato che nemmeno valesse la pena dargli un’occhiata…poi controllo questa mattina e vedo che i Magic hanno perso!!!
    Sul sito della Nba danno la causa all’infortunio dei Nelson….ma è possibile segnare solo 8 punti nell’ultimo quarto? Per l’assenza di Nelson che quest’anno lo vedo spesso criticato?

  10. Si ragazzi ma non si può perdere così… Stavano vincendo di 25 e si sono fatti recuperare da una squadra di 33enni in via di pensionamento…
    Howard è svogliato e sta facendo i capricci per andarsene, si vede lontano un miglio! Vi auguro che possa esserci una signora trade e che il turco rimanga con voi possibilmente mandando via nelson e j rich

  11. peccato che sia così grosso, se quel che dite è vero sarebbe da prendere a calci in c..

  12. Mah, al di là della sconfitta, avvenuta in modo molto stronzo, dire che era chiaro da inizio stagione che i Magic sono ormai fuori da qualsiasi discorso di titolo. Hanno troppo talento per non finire tra le prime 3-4 ad Est, e troppo poco talento per fare meglio. Per un Hedo ritrovato, o un Anderson da M.I.P., c’è un Nelson cadavere, un JRich lontano parente di quello di un paio di stagioni fa, ed un Howard che non ha il controllo emotivo dello spogliatoio

    Non bastasse questo, hanno il cap intasato. Io direi che le speranze di tenere Dwight sono zero questa estate, credo e spero che il GM stia pensando a fare qualcosa prima della deadline, fare la fine che fecero con Shaq, o quella dei Cavs con LBJ, non mi sembra il caso…

    A proposito, per i tifosi Magic, se Dwight se ne va, vi metterete a bruciare le sue magliette, lo chiamerete traditore, o penserete “beh, dopo tutto 8 anni qui se li è fatti, ci ha rimesso sulla mappa NBA, ha tutto il diritto di rifarsi una carriera dove vuole”?

    Sui Clips, io direi che per quest’anno meglio parlare solo di P.O. Ad Ovest ci sono almeno 3-4 squadre che vedo più solide (Thunders, Lakers, Dallas, e magari un altro paio), quando hai CP3 parti per vincere, ma debbono ancora trovare un vero equilibrio, allungare la panchina con un paio di lunghi, e scambiare Mo Will per qualcuno che gli serva davvero

    Certo sono divertenti, giovani, e futuribili. Giocando ad L.A., non dovrebbero avere problemi neanche a convincere qualche free agent a firmare per loro, magari una guardia di livello. Dopo 30 anni di sfighe e scelte sbagliate, lo spero per loro

    • Io ho ancora la canotta di McGrady, che se ne andò in malo modo. E la metto sempre quando in primavera vado a fare due tiri a canestro con mio fratello.
      Nn farò mai proclami di vendetta, o di omicidio.
      Come ho scritto a conclusione del mio primo intervento, lo ringrazio per quanto fatto ma può andare via serenamente.

      • Idem ho anche io quella di Penny.

        Lo ricorderei come un grande della nostra franchigia, ma sicuramente dietro a Penny e Shaq.

    • stante che, se fossi tifoso magic, non lo abbraccerei e che cmq in questi 8 anni qualcosa ha fatto per il team, direi situazione molto diversa da quella di LBJ, che ha tenuto aperto lo spiraglio CAVS per poi comunicare in diretta “ciaociao”. almeno DH sta facendo di tutto per essere tradato, non tenendo una posizione ambigua ma molto chiara: non mi avete messo nelle condizioni di vincere, ho esaurito la pazienza”

      poi la cosa sarà condivisibile o meno, ma almeno dice a chiare lettere quello che vuole, il futuro dei magic non dipende da lui ma dal GM

  13. Io mi sono stancato delle chiacchiere del 12, il mio pensiero è quello che ho scritto prima e non cambierà.
    Alle Finali del 2009 ci ha portato nello stesso modo in cui l’hanno fatto Lewis, Turkoglu e Alston, non è che lui abbia avuto nettamente più meriti.
    Contro i Lakers alle Finals come mai nn siamo andati sul pari? Sbaglio o qualcuno ha ciccato dei tiri liberi fondamentali sul finale?

    Chiaro che se Smith prende Nash e dà via Nelson tanto di guadagnato, Jameer è il primo che vorrei vedere andar via, altro giocatore fastidioso.

    Di Turkoglu ho scritto due volte nelle scorse settimane che sta giocando bene, ma sappiamo che contratto ha e sono disposto a sacrificarlo per rimettere in sesto la squadra.

    A prescindere da come finirà questa maledetta telenovela, da far rabbrividire Sentieri o le fiction che guarda mia madre sulla Rai, Smith ha qualche chance di rimettere in sesto la squadra che lui stesso ha costruito con diversi difetti. A costo di rivoluzionarla.
    Speriamo lo faccia.
    Quella del GM è un’altra testa che di questo passo sarebbe il caso di far saltare. Sul mercato c’è un certo Pritchard…

  14. Mio Dio
    ma la cosa peggiore sono le divise di Clippers e Grizzlies!!!!
    Ma che sono?
    Sembrano quelle di un torneo rionale…

    • Le divise di Clips e Memphis erano le storiche divise ABA messe in onore della ricorrenza

  15. Magic-Celtics

    Gara allucinante. Magic confortevolmente al comando di una 20 di punti e poi un blackout senza senso. Gara persa. Celtics ringraziano perchè mi pare evidente che tra le due ci sia un oceano di differenza nelle motivazioni. SVG non riesce a tenere la barca su per le note vicende legate ad Howard, mentre i C’s vogliono lottare contro gli infortuni e il tempo.

    Capitolo Howard
    Sfiga vuole che l’ASG si svolga a Orlando, quindi salvo scossoni improvvisi DH rimarrà in Florida fino alla fine di febbraio (giu di lì). Questo porta ad un continuo logorio psicologico che sta coinvolgendo tutti. Una sorta di cappa che si fa sempre più densa sull’ambiente. Probabilmente come è normale il malumore serpeggia anche tra il gruppo perchè stanchi di questi rumors. Una volta superman parla di Deron, poi NY, poi LA, poi Boston che sono fighi etc… Ovviamente le twittate e le “fonti” attendibili ci sguazzano.

    Riassumendo, Howard non si può muovere, la franchigia cerca di ricavarci qualcosa mentre la squadra pian piano andrà a sud senza collassare del tutto. In fin dei conti il talento c’è, e ad est salvo obiezione di coscienza i po li faranno in carrozza.

    Il comportamento di Howard è quello di uno con le plalle piene che vuole andarsene. Mi auguro che non faccia la pipì fuori dal vaso per non rovinare quello che di buono ha fatto in tutti questi anni. Perchè in situazioni del genere è molto facile dire cose fuori luogo.

  16. Quella dei Clippers mi piace veramente tanto, nonostante mi ricordi un tantino la bandiera dei suddisti…

  17. Intanto frattura alla caviglia sinistra per Bogut. Fuori a tempo indeterminato. Avanti il prossimo!

  18. Che schifo di stagione… Si stanno rompendo tutti come cristalli :(
    domani ci sono 50 partite, cazzarola a loro come hanno fatto il calendario!
    Ho letto di eric gordon forse ai pacers… Che scelta stupida!

  19. Sono capitato per caso sulle stat di Mo. Williams dei Clips:
    15 punti col 52% dal campo in soli 27 minuti… sesto dell’anno?

      • Bè, si, Harden qualitativamente è due o tre spanne sopra, e poi ha quel look seventies che da solo vale il premio.
        Però Williams evidentemente sa far qualcosa in più oltre che posteggiare l’Hammer di LeBron nei parcheggi della Quicken Loans Arena.

  20. Mah a me gordon non piace per niente… Un pò come monta ellis! Sono quei giocatori che dici ‘ bravo, però….’
    Sinceramente non li vorrei mai in una squadra…

  21. Per come la vedo io, f Dwight è sicuramente un giocatore che sposta gli equilibri, devastante ma non è un vero leader..un giocatore con tali caratteristiche non avrebbe detto certe cose che sicuramente hanno influenzato negativamente i compagni di squadra ( vedi l’orripilante Nelson). Francamente spero che marzo arrivi il prima possibile e altrettanto francamente spero nello scambio con i knicks..Dwight per vincere qualcosa ha bisogno di giocare al fianco di un vero leader..con un Kg o bryant farebbe cose devastanti, non ha il peso specifico per essere il numero 1

  22. se maciste vuole esere ceduto che lo cedessero cacchio. io proprrei ai lakers lo scambio con gasoft e quacos’altro. pau non sarà un cattivone d’animo tipo laimbeer dei bei tempi, però a basket gioca imn modo superbo.
    Ps. qualche mese fa alert 70 mi rimbrottò perchè avevo definito il mago una causa persa e allora si decise entrmambi di attendere una sua maturazione.
    ebbene aveva ragione lui. la speranziella è divenuta (pare, forse, si dice) certezza. il mago ora pare proprio uno abbastanza serio. ottimo

    • E’ ancora presto per parlare di un cambiamento definitivo. Stiamo sempre parlando di poche gare in una squadra debole. Però i segnali sono molto confortanti.

  23. Buoni Clippers.
    Cmq CP£ 18 punti e non 14 come dice l’articolo.

    Ah Griffin 20 punti 9 rimblazi 8 assist, non male per uno che non sa giocare a basket

    • Non ho visto la gara quindi mi risulta difficile fare una valutazione oggettiva. Voglio solo ricordare che Griffin si sta giovando della presenza di Baby Chris. E’ difficile valutare quanto quelle statistiche sono figlie della presenza del play, però va tenuto a mente. Senza per questo delegittimare il lavoro splendido che sta facendo Griffin.

      • Sta tenendo le stesse medie dell’anno scorso anzi leggermente piu basse perchè per adesso Griffin e Paul non è che si capiscono molto

  24. Direi che bisogna andar cauti quando si parla di griffin… Il ragazzo non è solo un dunker e potenza fisica! È buono tecnicamente (ancora da migliorare su post alto per me e in difesa) però ‘sto ragazzone ha tanta voglia di migliorare ed imparare…
    Beh io direi che per i magic la trade migliore sarebbe con i knicks ma per howard la miglior piazza è los angeles! Non capisco perchè la gente fugga da orlando!!?? Cavolo sei in florida, si sta bene ca*zo!

    • Orlando non è Miami. Sembra un parco giochi. Fossi alla franchigia mi sposterei a Tampa che è forse il posto più bello e vivibile della Florida.

  25. A Orlando si sta bene. Il problema è squisitamente tecnico. Anche io vorrei giocare con Durant, Harden e Westbrook anzichè Nelson, J-Rich e Turkoglu. Chiaro che i primi 3 sono più forti.

    Il succo del discorso che ormai fanno molte superstar è: il mio GM nn riesce ad ammassare talento con criterio intorno a me? Bene, allora vado a fare il “tassello mancante” in una squadra meglio costruita della mia.

    Poi ci sono le varianti: qualità della città in cui si va, della vita, grandezza del mercato, prestigio ecc.
    Ecco perchè si arriva a preferire si Deron Williams ma…anche Farmar e Humphries ai tre di OKC o a Derrick Rose.
    Se fosse davvero solo una questione del voler vincere, io direi chiaramente che voglio andare in Oklahoma e, se sono Dwight Howard, stai sicuro che mi prendono.
    Allora vedi che squadrone devastante viene fuori!

    In realtà nn è cosi. Non è tutto un discorso centrato sul voler vincere.
    Ecco, sono tutte le decine e decine di cavolate sempre diverse che sta sparando, che mi stanno portando ad odiare Superman…

    • E’ sotto stress anche lui. Se ne andrà ma per i motivi che ben conosciamo deve rimanere li per un pò. Il chè stanca.

      La colpa è del GM che ha fatto degli errori ed ora li stanno pagando più o meno caro.

      Odiare uno che è incavolato come pochi non è giusto, perchè in fondo lui il suo lo ha fatto.

      Il discorso Tampa era solo per dire che la città è molto più bella di Orlando.

      Bargnani
      Oggi faranno la risonanza e sembra che i risultati saranno valutati a Denver, dallo staff medico di Toronto e addirittura verranno consultati i medici italiani.

    • Perdonami ma per prendere Howard, OKC dovrebbe smembrarsi. Durant ha rinnovato l’anno scorso un contrattone (se non lo dai a lui). Westbrook lo ha fatto pochi giorni fa sempre con un contrattone (meritato? si vedrà). Harden e Ibaka devono rinnovare. Perkins ha già di suo un contrattino niente male. Per prendere Howard, Westbrook e Perkins dovrebbero andare direzione Orlando sia per equilibrare la trade che creare spazio salariale.
      E poi parliamone

      Westbrook – Harden – Durant – Ibaka – Howard

      Questi qua vincono facile da qui a 10 anni. Cioè qualunque cosa tu possa inventare non puoi togliergli gli anelli. A meno che tu non riproponga il Dream Team…

      Già cosi OKC è forte ed è destinata a diventare una dinastia. Con Howard….

  26. Credo che esista un accordo segreto tra i team perché Orlando non batta Boston in questa stagione.
    Boston perde con tutti però umilia Orlando due volte in una settimana.

    Gordon ai pacere non sarebbe neanche male. Da vedere in cambio di chi. Aspetta. Parlate di Ben o di Erik.
    Cmq sia ai pacers manca una guardia e non è che ce ne siano così tante in giro.
    Poi da vedere come si comporterá granger ai playoff. Se saprà essere il capo della truppa. Se tirasse fuori degli attributi seri allora i pacers con la maturazione di collison e hibbert potrebbero diventare un team importante

  27. I Magic avessero voluto , adesso potrebbero avere almeno due anelli…
    Negli anni 90 con la coppia hardaway -shaq potevamo vincere , ci siamo andati vicino , bastava trattenere shaq e si vinceva di sicuro…poi cè stato il periodo dei vari Grant Hill e Mcgrady che si poteva provare a vincere ,ma vuoi un pò la sfortuna con gli infortuni e anche l’incapacità di creare buone squadre attorno a questi giocatori , non ci ha portato a vincere niente…
    Con howard abbiamo ripetuto gli stessi errori , sono anni che siamo vicini al titolo ma non ci arriviamo perchè manca qualcosa , non molto , ma manca qualcosa!!…maremma maiala.
    Ora va via anche superman (che comunque mi è sempre stato sul caz.zo) e sono quasi contento, ma dobbiamo ricostruire x tornare di nuovo ad un passo dalla vittoria, perchè vincere tanto non vinciamo

  28. Sarei molto sorpreso se Howard finisse a new york… …in questi giorni ha palesemente dichiarato che vuole giocare in una squadra con mentalità vincente e che i celtics sono quelli che la hanno più di tutti, anche dei lakers (oddio: l’ha anche detto ad un giornale di boston… …probabilmente l’avesse detto ad un giornale losangelino le preferenze sarebbero invertite)… che ci va a fare a New York? E New York perché dovrebbe prendere un giocatore che a giugno potrebbe liberarsi a costo zero?
    Per come la vedo io una trade a los angeles avrebbe senso solo se i lakers si prendesssero, insieme a Howard, anche Turkoglu e il suo sciocco contrattone e, in cambio, dessero Bynum più Gasol (e qualche pick)… …per Orlando che senso ha indebolirsi per prendere un 31enne? è vero che potrebbero perdere Howard gratis quest’estate ma se cedi Howard devi rifondare e non condannarti a qualche anno di inutile anonimato… …allora tanto vale prendere giovani e scelte…

    Sulla partita di stanotte: è chiaro che i magic hanno creduto di averla in pugno e i celtics hanno avuto anche una certa fortuna ma gli sguardi di Garnett e compagni facevano veramente paura… …basta vedere quest’intervista post-partita per capire con quale assurda adrenalina hanno giocato… …e mancavano “solo” Rondo, Ray Allen (auguri per la nascita del figlio), e O’Neal (e Dooling e Wilcox erano al rientro dall’infortunio)

    http://hangtime.blogs.nba.com/2012/01/27/emotional-kg-reacts-to-comeback-win/

    certo i celtics non vinceranno ma per chi, come me, è un loro tifoso, vedere che ancora lottano con questo ardore scalda veramente il cuore…

    • Completamente d’accordo. Il problema è che dobbiamo per forza fare una trade a 3 o addirittura 4 squadre, Gasol ad Orlando con un Anderson in rampa di lancio non ha senso.

      L.A – Howard e il Turco (e se la giocano per il titolo anzi per me sarebbero i favoriti)

      Orl – Bynum più un ottimo play (e via Nelson) o ottimo 3

      terzo Team ?????????????

  29. In ogni caso, anche se avvenesse il miracolo, ragioniamoci tutti.

    Così saremmo da titolo?

    Nash-JRich-Turkoglu-Anderson-Howard via Nelson e Redick

    e Così?

    Deron-Redick-Turkoglu-Davis-Howard via Nelson, Anderson e prime scelte

    Perchè non è nemmeno detto che facciamo lo scambio del secolo e si vince sicuri.

    Tanto vale cambiare tutto.

    Via Howard il Turco e Nelson, rimangono gli ottimi Redick Anderson e i buoni Davis Richardson e Wafer. Il resto via.

  30. si bisogna cambiare..Howard e Nelson sicuramente! con Hedo ci andrei più cauto perché è vero che ha un contrattone ma rimane il vero go to guy di Orlando..piuttosto scambierei Jrich la cui riconferma,come ho detto fin dall’inizio, è stato un grave errore dello Smith..per non parlare di tutti quei verdoni che diamo al ciccione

  31. Tra l’altro primi due quarti 58 punti di Orlando con howard in campo 6 min..nei due quarti decisi invece 25 punti con Howard quasi sempre in campo..ma è così difficile capire che il ragazzone non ha le palle, la tecnica e la voglia di giocare con i magic?!

  32. bynum e gasol x howard nelson e j-rich….ci siamo a livello contrattuale?

    oppure stat e chandler x gli stessi…anke qui è possibile?

  33. Partita delle maglia più orribili della storia vinta dai LAC. Una sola domanda: come fa Griffin a schiacciare così (1.23 min del riepilogo partita)? Questo schiaccia anche se salta sulle ginocchia, assurdo!

  34. In tutti e due le trade bisogna aggiungere almeno un a terza squadra perché i magic se scambiano Nelson vogliano avere un play decente in cambio..nash o a.miller..cmq Orlando secondo me preferisce la seconda opzione

  35. Leggo commenti molto duri su Howard.

    Sembra che il lupo cattivo sia lui, senza realmente conoscere come stanno le cose. Non sappiamo se avevano promesso al giocatore una cessione prima della rs, ad una squadra in particolare o addirittura gli avevano promesso dei rinforzi.

    Possiamo leggere di tutto e interpretare a sentimento, che varia dal giorno alla notte, ma fino a quando questa vicenda non avrà una fine gli umori e i rumors si sprecheranno. Senza essere sorpreso se certe dichiarazioni vengano appositamente messe lì per far casino.

  36. Domanda per i tifosi Lakers:

    Ma l’eventuale scambio che porterebbe Howard in gialloviola (per Bynum+Gasol) sicuri che vi avvantaggerebbe?

    Per me no.. Bynum è un giocatore che in attacco sposta e non poco ma è anche consapevole del fatto che possono passare secoli nell’arco di una partita prima che riceva una palla profonda in post, specie se il 24 decide di mettersi in proprio.. Gasol è un giocatore unico: sia fronte che spalle a canestro è un marziano, ha un range di tiro con ottime % fino ai 5-6 metri e soprattutto sa giocare a pallacanestro con Bryant… nel senso che conosce sia il basket che Kobe…

    Howard è in grado di fare le cose che fanno i 2 sopracitati, offensivamente parlando? Per me mai nella vita.. anzi dopo x minuti che non riceve palla dal mio punto di vista potrebbe cominciare a scioperare dietro.. già.. ci sarebbe anche la difesa… Howard porterebbe un upgrade nella metà campo meno famosa in fatto di intimidazione e aiuto dal lato debole.. già ma a che costo? Quello di perdere ben 2 giocatori che con la loro stazza e lunghezza di braccia hanno dominato qualsiasi frontline avversaria negli ultimi 3-4 anni…

    Io fossi in LA ci penserei molto bene nel fare questo scambio…

    • non sono un tifoso losangelino ma concordo in pieno.
      Non risiede certo sotto le plance il tallone di achille di questi Lakers.
      Servono un PG con personalità ma non troppo innamorato del pallone, ed una SF eclettica al servizio della squadra come poteva essere Ariza qualche anno fa.
      Contro lunghi che possano contrastare un po’ della sua strapotenza DH12 è molto limitato perchè fuori dal pitturato non ha un’opzione che una…

  37. Howard è un buonissimo giocatore che però ha campato grazie alla pochezza dei pariruolo, questo è risaputo. Non l’ho mai visto come uno in grado di portare un team all’anello. Questo ha vinto 3 premi come miglior difensore, e vorrei ricordare che mourning ne ha vinti 2, mutombo 4 ben wallace 4…insomma, non mi pare che howard possa essere avvicinato all’impatto difensivo di quegli altri.
    Si tratta di un grande talento fisico, che però non ha migliorato quasi nulla in 7 anni di nba. Uno che ti può fare una gara da 40+20 e la gara dopo 8-10 senza problemi…

  38. Ah ecco, iniziamo ad essere tutti d’accordo. Howard non è totalmente decisivo in situazioni normali, figuriamoci con gli stimoli odierni.

    Io cercherei il modo per far fuori tutti: lui, Turkoglu, Nelson, i Richardson (forse terrei solo Jason), Duhon, Hughes, i rookie che nn vedono il campo neanche a morire.
    Per il futuro nn toccherei Anderson, Davis, Redick e Clark. Stop.
    Ribaltiamo il roster, ma con criterio.
    Avere Howard vuol dire avere una banconota da € 1000: quante cose ci potresti comprare?
    Non tutte, ma molte. Approfittiamone per rimettere in sesto la squadra!

    Postilla: se quel babbeo del GM non avesse fatto lo scambio con Phoenix del dicembre 2010, a quest’ora avremmo tagliato Carter liberando € 18, ripeto € 18 milioni (!!!) e avremmo Pietrus ma soprattutto Gortat tra le pedine di scambio, senza la zavorra del contratto di Turkoglu.
    Che Zeus lo fulmini, a quell’imbecille!!!

  39. Alert nessuno gli dà del lupo cattivo.
    Ha semplicemente rotto, perchè parla un sacco ma poi cosa porta?
    L’analisi di Michael Philips mi sembra perfetta, quindi è tempo di cambiare per tutti.
    Ma senza rancore, o gli strascichi del caso James. Io gli sarò sempre grato per quanto fatto in maglia Magic.
    Ora però divorziamo. Elegantemente e con affetto/rispetto reciproco, ma divorziamo.

  40. Ecco quella di Gortat di è rivelata davvero una mossa sconsiderata, visto quello che sta facendo a phx, ma è anche vero che nel sistema van gundy uno come lui non avrebbe mai potuto esplodere dato che giocava 13min…

  41. Diamolo ai clippers… howard-nelson x williams – griffin – qualcun’altro x far quadrare il salary e una prima scelta….

  42. La mia analisi su howard è stata fatta pensando all’ipotesi che vada ai lakers, dove non è per niente detto che faccia il botto. Il punto è che non darei gasol + altro per howard, tutto lì. Non basta essere dominanti, bisogna anche saper giocare in un determinato sistema. Ora da quello che ho visto, con mike brown i lakers sono diventati una eccellente macchina difensiva, ma in attacco nonostante bynum e gasol, i pts li gestisce kobe. Dico io, se nonostante un bynum e gasol, il sistema di brown non prevede grosse assistenze ai lunghi, con howard cosa diavolo farebbero. Insomma bynum sa giocare in post e tirare se serve un jumper da 4 metri, gasol può ricevere ovunque sapendo cosa fare, ma howard devi servirlo come si faceva con shaq, ma senza ottenere i risultati che dava the diesel.

    • Michael

      Stai sottovalutando il Turco che nel sistema L.A. ci starebbe alla perfezione.

      Oltre a Kobe non hanno nessuno in grado di passare la palla in quell’attacco, e Howard ha un impatto 10 volte paragonabile a quello di Bynum, su questo non diciamo fesserie.

      Con la trade L.A. se la giocherebbe fin da subito.

      Fisher-Bryant-Turkoglu-Artest-Howard.

      Scherziamo?

  43. Boh, in attacco bynum non la vede mai eppure i suoi 16pts li mette, prende quasi 13 carambole a gara e 2 stoppate. Howard segna 19.5+15.6(!) 3 2.1 stoppate, tira un filo meglio dal campo ma tira davvero male i liberi. Insomma non vedo questo impatto nettamente superiore. Sopratutto se guardiamo come sta giocando howard ultimamente.

  44. Io Bynum (sano) e Gasol non li darei MAI per Howard. Detto questo, non mi metterò a commentare oltre queste fantatrade da circolino perchè son sempre le solite robe da un anno.

    Una sola domanda: ma Arenas qualcuno sa che fine abbia fatto? Ormai può firmare un nuovo contratto e va bene che non è un top player, ma a qualcuno farebbe comodo non poco.

  45. scusa eh pero dire che bynum sposti offensivamente mi pare un eresia bella e buona.ok 16pts a partita pero considerando la sua storia non avrei problemi a tradarlo per howard anzi io farei senza timore la trade howard-turkoglu-anderson per bynum-gasol.
    la coppia gasol-bynum non e la piu comèplementare che ci sia in giro per carateristiche tecniche e non a caso nei minuti decisivi dei lakers dei bei tempi,jackson andava tranquillo con la coppia gasol-odom panchinando senza rimpianti il bimbo perche meno adatto a giocare assieme allo spagnolo.
    sono una coppia problematico sia difensivamente che offensivamente e non a caso gasol ha fìgia iniziato a lamentarsi di ricevere pochi palloni in post-basso solo che finche giocava con odom c’era spazio per lui in quella zona del campo,con bynum invece e costretto a giocare piu lontano dal canestro e questo non lo fa impazzire.
    se poi aggiungiamo che spesso e volentieri debba difendere in zone del campo non adatto alle sue carateristiche difensive allora la ciliegina sulla torta.sopratutto quando deve difendere contro i 4 perimetrali cosa che non faceva grazie a lamar.insomma c’e poco da fare finche c’era odom a giocare i minuti decisivi tutto andava bene pero adesso che non c’e piu vengono fuori i limiti offensivi e difensivi della coppia.

    • Penso che Bynum, ora che sembra sano, non abbia nulla da dimostrare. Ha un gioco in post che non ha quasi nessuno. L’età è a suo favore, l’unico problema sono gli infortuni (e la sfiga). Che poi alla pari prenderei Howard è ovvio, ma se addirittura devo scambiare Gasol, lasciando ad LA il nulla più assoluto, proprio no. Bynum è il centro giovane più forte dell’NBA. Gasol ormai va per i 32, può ancora dare qualcosa, ma gli do al massimo altri 2 anni decenti.
      Due cose: Howard ha 26 anni ed è migliorato pochissimo negli anni, Bynum ne ha 24 e migliora costantemente. Io sono un fan di Howard, ma tra 5 anni potrei scegliere Bynum nel mio quintetto, sarà meno spettacolare ma anche lui si fa notare nel pitturato, sia difensivamente che offensivamente.

  46. Tu però parli di essere o no adatti ad un sistema, io dicevo che fare 16pts quando in squadra hai gasol e bryant che da solo prende 24 tiri non è semplice come essere la prima opzione offensiva. 16pts +13 in 34 min non è niente male. E poi come movimenti in attacco non è da oggi che bynum è più completo di howard.

    • Mi correggo. Bella quella di Los Angeles, decisamente meno quella gialloverde.
      :)
      L’ho rivista adesso negli highlitghs su Nba.com

  47. Bynum purtroppo nn è integro, Gasol ha un contrattone e nn mi piace la sua mollezza.
    Io nn farei mai lo scambio con i Lakers. Preferisco cercare altro in giro.

    Cmq siamo sicuri che Howard nn andrebbe ai Knicks?
    Qual’è la differenza con i Nets? Sempre di NY si tratta, inoltre c’è il fascino del Madison.
    Se va via D’Antoni e arriva un coach serio, secondo me si può fare con tanto di firma dell’estensione da parte di Superman.
    Sicuramente Stat più Chandler chiamano molti più soldi di quanto ne prenda il solo Howard, quindi in mezzo potremmo buttarci qualche altro giocatore da far fuori che però andrebbe a rimpolpare il roster un pò carente di qualità e quantità di NY.
    Sarebbe un affare per tutti.

  48. vabbe qua si parla di nulla parlando della giovane eta di bynum come si howars avesse 10 anni in piu di lui,se non sbaglio howard ha solo un paio di anni piu di bynum poi che sia piu preparato tecnicamente di howard lascia il tempo che trova sinceramente.questi sono discorsi che abbiamo gia affrontato diverse volte sul blog per cui non andro avanti con il tema tecnico.
    ripeto ad oggi la trade howard-turkoglu-anderson per gasol-bynum lo farei senza esitare un minuto.

  49. Showstopper

    su bynum-DH non ho letto tutti i commenti, ma credo sia inutile una disamina tecnica (per altro i 2 vengono paragonati ogni settimana su questo blog, io per primo)

    provo a mettere un po’ di ordine: Bynum è un’attaccante fuori-classe letteralmente: niente di eccezionale se paragonato ai 5 classici, fenomeno se guardi come attaccano il 99% dei centri (tra cui dh). in ogni caso, sotto l’ombra di KB e pau non sapremo mai veramente il suo valore. concordo con MP su DH

    sulla trade, il punto è che sono entrambi stufi di stare dove stanno ed entrambi godrebbero di maggior credito nelle eventuali nuove squadre per cui sì, i LAK sarebbero più forti semplicemente perchè si sentirebbero più forti, perchè DH non accetterebbe il cazzeggio in LA e, viceversa, a ORL bynum da prima opz potrebbe mostrare il proprio talento. certo che se aggiungi il catalano, deve arrivare il turco

  50. Vi riporto l’ultimo rumor riguardo Howard: i Warriors potrebbero offrire Curry ed Ellis più una scelta per avere Howard, e poi aspetterebbero D. Williams quest’estate liberando spazio attraverso altre trade. Secondo me non sarebbe così male per i Magic, pensando anche di liberarsi di Nelson e del turco per avere qualche lungo degno. Voi cosa ne pensate?

    • ma cosa ci va a fare a San Francisco???!!! a quel punto rimane ad Orlando e pressa la dirigenza per creargli un team vincente!

      • Curry ed Ellis bene, ma con quale frontline li accoppiamo? Turkoglu, Anderson e Davis?
        Facciamo i 7 nani, aggiungendo Redick e Nelson che escono dalla panchina!!!
        Una schifezza, la boccio.

        • ma scusate, GSW non voleva scambiarne uno dei 2 per avere un roster + equilibrato, essendo i suoi migliori giocatori molto simili? perchè ORL dovrebbe prendersi il problema e GS mollare entrambi i folletti, che da soli sarebbero forse meglio?

  51. Appunto per avere una frontline decente si dovrebbero scambiare Nelson, Turkoglu e duhon per uno o due lunghi, e si potrebbe trovare qualcosa!..faccio un ipotesi fantasiosa…tipo Bogut e Carl Landry o Humpries per citare due buoni giocatori che potrebbero rendere…e un quintetto Curry, Ellis, q. Richardson, Landry, Bogut con J-Rich, Humpries,Glen Davis e Redick e un play di riserva dalla panchina non sarebbe affatto male…una squadra profondissima!

  52. I Warriors perchè quest’estate punterebbero D-Will avendo l’appeal di poter avere già Howard, e i Magic potrebbero rifondare partendo da giocatori di grande talento, cambiando sistema dato che Howard comunque andrà via.

  53. Ma che andate raccontando?Ma l’avete vista la partita di settimana scorsa?Howard ha distrutto DA SOLO Bynum e Gasol, non diciamo fesserie.I Lakers ci guadagnerebbero eccome dallo scambio per i seguenti motivi:

    1)Howard ti da la garanzia di giocare 80 partite più playoff, Bynum no, devi avere il rosario in mano ogni notte pregando che non si sfasci

    2)Howard è un difensore nettamente migliore di Bynum, che poi sia sopravvalutato, che non meritava i tre premi di fila è un altro discorso, come difensore, come indimidatore, come presenza, come posizionamento gli da le piste

    3)Gasol ha un contratto monstre, o lo cedi adesso o te lo tieni fino al 2014

    4)Howard nonostante sia limitato tecnicamente è una opzione offensiva più credibile, i suoi 20 punti di fanno vincere, quelli di Bynum raramente, Howard quando riceve palla in situazione dinamica spacca il ferro e va in lunetta, Bynum cincischia e perde palla, Howard sa leggere nettamente meglio i raddoppi e la sa scaricare come si deve, Bynum quando viene raddoppiato va in confusione

    5)Howard sarebbe il dopo Kobe, ti assicureresti l’uomo franchigia per i prossimi anni, i Lakers con Howard tornerebbero a far paura almeno ad ovest

  54. Come difensore è molto meglio howard, ma intimidatore o no, bynum fa lo stesso numero di stoppate, e a differenza di come lo descrivi, perde meno palloni di howard, che a me pare non brillare quando deve scaricare. Poi se si vuole dire che bynum è meglio di howard, beh direi francamente no e senza discussioni, ma l’idea che howard ai lakers possa spaccare e poter coprire il buco di due lunghi come gasol e il bimbo, in un’epoca di lunghi scarsi, mi pare assurdo.

  55. @ gail

    concordo parzialmente con la tua analisi, in particolar modo i punti 1 e 5 li condivido in pieno. Devi però pensare non ad un confronto diretto Dh vs bynum o DH vs gasol ma che i lakers hanno due ottimi giocatori in mezzo… Prendendo howard li perderebbero entrambi e dovrebbero cercarsi un 4 decente! Credo sia questo il dubbio di lal… Io gli cederei bynum, mcroberts e blake :)

  56. Gail

    Certo, quindi ci prendiamo noi il pupazzone di pastafrolla (Bynum) e il contrattone di Gasol?
    Magari teniamo anche Turkoglu, cosi siamo belli bloccati fino al prossimo secolo!

    Se io fossi il GM, direi:
    bene Dwight, vuoi per forza andare a Los Angeles sponda Lakers?
    Ok, fammi fare qualche chiamata.
    A quel punto scopro che LA mi dà Bynum e Gasol?
    Ottimo, Gasol lo spedisco a NY in cambio di Stat, se vogliono un lungo di qualità che intralci meno Anthony; Bynum lo spedisco nella baia in cambio di Ellis, se vogliono dividere il loro backcourt per potenziare la frontline.
    Almeno ho dato via Howard e qualche contratto pesante per portarmi a casa due giocatoroni come Stat ed Ellis (ok, nn sono Wade e Durant, ma andrebbe già bene), attorno ai quali costruire una squadra che punti al titolo, magari prendendo qualcuno che difenda visto che quei due nn lo fanno!

    Attenzione, il mio è un esempio buttato li giusto per farvi capire che se hai in mano una moneta del valore di Howard, devi stare sveglio giorno e notte, se sei il GM, per studiare tutte le possibili combinazioni che ti permettano di darlo via ottenendo il massimo, portando a casa giocatori che globalmente elevino la qualità del tuo team e coprano le lacune che si sono create.

    Speriamo in bene, vedendo le ultime malefatte del signor Otis Smith…

    • Concordo su tutto. Non è plausibile che l’ipotetica trade he porti Howard lontano da Orlando coinvolga solo due squadre.

  57. Ne perde di più perchè gioca più minuti e viene coinvolto di più in attacco, nei raddoppi c’è proprio una differenza abissale, Howard sa quando scaricarla sul compagno libero, Bynum quando viene raddoppiato va nel panico e perde ingenuamente palla.Bynum e Gasol insieme si depotenziano, Gasol è ridotto a prendersi il jump shot dai 4 metri, in post non ci va quasi mai quando i due sono insieme e fa molta più fatica a difendere i 4 che non i 5 infatti il paradosso nella partita di settimana scorsa coi Magic è che chi ha difeso meglio su Howard è stato proprio Gasol, Bynum dopo nemmeno 5 minuti aveva già problemi di falli.Quindi tanto vale cederli entrambi perchè se ti tieni Gasol e prendi Howard il problema si ripresenta.

  58. @ gail

    ‘azz… Ottima analisi, hai ragione! Comunque credo che tra circa un mesetto vedremo qualcosa di ufficiale, spero non lo facciano fuggire a giugno gratis!

  59. Ma se i magic avessero sul tavolo soloo queste proposte, dando per scontato che Howard lo perdano, quale sceglierebbero?
    -NY: Howard e Turkoglu per Stat e Chandler
    LAL: Howard e Turkoglu per Bynum e Gasol
    GS: Curry ed Ellis per Howard
    BO: Garnett e Pierce\Allen per Howard e Turkoglu
    io non scarterei a priori i Celtics perchè i contratti di Garnett, Pierce e Turkoglu libererebbeo tantissimo spazio per firmare D-Will e molto altro.

  60. “io non scarterei a priori i Celtics perchè i contratti di Garnett, Pierce e Turkoglu libererebbeo tantissimo spazio per firmare D-Will e molto altro.”

    Scusa ma a questo punto lasci scadere Howard, che senso ha regalarlo? Poi ai Celtics? Che ultimamente tra le due squadre corre un amore!

    Comunque non vedo perchè i Lakers dovrebbero puntare al titolo con l’aggiunto del solo Howard privandosi dei due lunghi titolari; per poi far giocare chi ala grande? Riesumano il postino?

    • Turkoglu ha un contratto di una decina di milioni per tre anni ( l’ultimo a player option); quindi si regala uno dei 5-10 giocatori più forti del pianeta soltanto per privarsi di quel contratto? Su,dai…

  61. stagione crepuscolare e avara di soddisfazioni, ma battere due volte in una settimana i vecchi rivali di orlando fa piacere eheheh ciao magician.

Commenta