Con il Super Bowl in avvicinamento molti argomenti divantano discussioni di secondo livello. Tutte?  Il caso di Peyton Manning, invece, tiene ancora i riflettori puntato su di esso.

Nelle ultime ore i Washington Redskins hanno confermato ufficialmente l’interesse per il quattro volte MVP della stagione regolare; che l’interesse ci fosse lo si sapeva già ma la notizia è divenuta ufficiale sul Washington Post. Con questa dichiarazione i Redskins diventano la testa di serie della corsa a Manning, anche se non è ancora ben chiaro il futuro del più esperto dei fratelli Manning.

I brutti rapporti con il nuovo GM della squadra e la faraonica cifra che i Colts dovranno corrispondere al QB nei prossimi anni, sono tutti punti a favore dell’allontanamento del quarterback da Indianapolis, senza contare quel Andrew Luck disponibile al draft di quest’anno.

Manning, dopotutto, deve ancora recuperare dal problema al collo con i tempi di recupero ancora incerti.

 

 

 

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

6 thoughts on “NFL – Redskins: la prossima meta di Manning?

  1. Sarebbe, per quanto mi riguarda, un grossissimo errore da parte dei Colts. Quest’anno che hanno la possibilità di scegliere al draft un potenziale grande QB come Andrew Luck da Stanford,dovrebbero tenere Manning almeno per un altro anno, di modo che il giovane quarterback possa imparare e capire come si sta su un campo da football NFL, e chi meglio di Manning può fare da maestro? Vorrei vedere Luck dopo l’anno passato ad osservare Manning dalla panchina……..
    E poi parlando francamente,con il problema che ha fatto saltare l’intera stagione al QB di Indianapolis, davvero Washington pensa che possa tornare quello di un tempo? Ricordate Brett Favre……..

  2. Ho grande ammirazione per questo fenomeno e VOGLIO credere possa tornare ai suoi livelli…non per molto, ma almeno per un paio di stagioni.
    Il problema a Indianapolis é che il mega contratto di Manning blocca una rifondazione necessaria: con spazio sotto il cap potrebbero lavorare sui grandi limiti evidenziati nell’ultima stagione: difesa troppo leggera e poco tecnica, problemi nelle Offensive e defensive line e un runningback serio.

  3. Oltre a Washington sono state indicate altre quattro squadre interessate a Manning, quindi non credo che siamo noi la testa di serie per prenderlo. Anche perchè l’urgenza è un quarterback per il futuro e molto probabilmente lo prenderemo al draft, e le condizioni di Manning vanno valutate molto attentamente, visto che da quello che si legge in giro è molto più probabile che abbia finito di giocare.

  4. Oltre ai Redskins, avevo letto di Jets e Dolphins. Nel progetto Jets (cioè vincere subito con questo gruppo, e poi rifondare) potrebbe starci, condizioni fisiche permettendo. Mentre credo che i Dolphins, con Philbin HC, puntino decisi su Matt Flynn.

  5. nell’eventualità di lasciare indianapolis credo che per manning la scelta più logica, tra quelle che girano, siano i jets; piazza importante (che non vince il sb in sponda biancoverde da quasi quarant’anni) e buona squadra che con un grande qb può diventare ottima.
    miami deve lavorare sul medio periodo e flynn sarebbe una scelta assolutamente appropriata…washington allo stesso modo mi sembra non abbia una struttura adeguata per un top player che vuole puntare al super bowl.
    se peyton si riprende davvero, e se i colts confermano di voler optare per luck, potrebbe essere, nel breve, la scelta giusta per entrambi i soggetti.

Leave a Reply to samuele Cancel reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.