Lo stato maggiore dei Baltimore Ravens con in testa il proprietario Steve Bisciotti ha tenuto una conferenza stampa per indicare le future strategie del club. Insieme a Bisciotti erano presenti il general manager Ozzie Newsome, il presidente Dick Cass e coach Harbaugh.

I quattro ovviamente avrebbero preferito discutere della preparazione per il Super Bowl ma la sconfitta contro New England li costringe invece a parlare già della prossima stagione. Hanno voluto comunque sottolineare il grande campionato disputato dalla squadra che è rimasta imbattuta in casa e ha vinto la propria division.

In questa off season, i Ravens subiranno delle inevitabili modifiche nel roster avendo 13 giocatori che diventeranno free agent. Però ci sono 2 punti fermi che sono Ray Rice e Joe Flacco i quali non si muoveranno da Baltimore. Rice fa parte dei free agent mentre il contratto di Flacco scadrà il prossimo anno.

Rice è stato il leader NFL con 2068 yds dalla linea di scrimmage, invece Flacco è stato criticato ma ha portato Baltimore ai playoff in ognuna delle sue quattro stagioni.

“Sia Rice che Flacco faranno parte di questa squadra l’anno prossimo, garantisco io. Flacco otterrà grandi successi, ha 10 anni davanti per dimostrarlo”  ha detto Bisciotti, mentre il GM Newsome ha dichiarato che “quando sei in questo ambiente vieni giudicato su una sola cosa, le vittorie, Joe vince e continuerà a farlo”.

Newsome ha espresso anche la volontà di rinnovare il contratto della guardia titolare Ben Grubbs. Il GM ritiene che la più grande necessità per la squadra sia la linea offensiva e Grubbs è una parte importante di essa

Post By Alberico Russo (231 Posts)

Connect

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.