Quella appena conclusa potrebbe essere stata l’ultima stagione disputata dal WR Hines Ward con la maglia dei Pittsburgh Steelers dopo 14 anni ininterrotti di militanza.

Pittsburgh sta cercando di ristrutturare per liberare spazio nel salary cup e i 4 milioni per il 2012 che spettano al ricevitore veterano, potrebbero essere considerati eccessivi nell’ottica del risparmio economico.

Inoltre in questa stagione Ward ha avuto un minore utilizzo rispetto al passato, concludendo con 46 recezioni per 381 yds. I giovani ricevitori come Mike Wallace e Antonio Brown stanno dando un notevole contributo all’ attacco, per cui a Pittsburgh ritengono che si possa anche rinunciare a un veterano come Ward.

Il ricevitore 35enne, selezionato al 3° giro del draft 1998 dal college di Georgia, nella sua grande carriera ha effettuato 1000 recezioni per 12083 yds totali segnando 85 td.

Ward vuole ancora continuare a giocare ma dopo 14 anni con la stessa maglia sembrerebbe strano vederlo con una uniforme diversa. Non sarebbe la prima volta però che un giocatore che ha scritto pagine importanti nella storia di un club finisca la sua carriera con un ruolo minore in un’altra squadra.

 

Post By Alberico Russo (231 Posts)

Connect

3 thoughts on “NFL – Pittsburgh potrebbe rinunciare a Hines Ward

  1. Per me ristruttura fino al 2087 pur di restare agli Acciaieri, uno dei personaggi piu odiati dagli avversari e amati dai tifosi del XXI secolo.

  2. A mio parere gli Steelers devono fare spazio nel salary cap per permettere l’arrivo di un free agent che sistemi l’offensive lineman quindi Ward potrebbe salutare BigBen e i suoi compagni.

  3. Se vogliono ristrutturare,io inizierei da qualche pezzo di antiquariato della difesa, come Harrison, che ha un gran impatto a parole, ma sul campo non pesa tanto come il suo contrattino.
    Poi la OL è da una vita che non protegge BigBen in modo adeguato, hanno davvero tanti mattoncini da sistemare

Commenta