Oggi sono state lanciate le monete per decidere l’ordine finale d el prossimo draft. Ecco l’elenco completo:

1. Indianapolis Colts

2. St.Louis Rams

3. Minnesota Vikings

4. Cleveland Browns

5 Tampa Bay Buccaneers

6 Washington Redskins

7 Jacksonville Jaguars

8 Miami Dolphins

9 Carolina Panthers

10 Buffalo Bills

11 Kansas City Chiefs

12 Seattle Seahawks

13 Arizona Cardinals

14 Dallas Cowboys

15 Philadelphia Eagles

16 New York Jets

17 Cincinnati Bengals ( dai Raiders nella trade per Palmer)

18 San Diego Chargers

19 Chicago Bears

20 Tennessee Titans

21 Cincinnati Bengals

22 Cleveland Browns ( dai Falcons nella trade per il pick 6 del draft 2011)

23 Detroit Lions

24 Pittsburgh Steelers

25 Denver Broncos

26 Houston Texans

27 New England Patrios ( dai Saints nella trade per il pick 28 del draft 2011)

28 Green Bay Packers

29 Baltimore Ravens

30 San Francisco 49ers

31 New England Patrios

32 New York Giants

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

7 thoughts on “NFL – Stabilto l’ordine completo del Draft 2012

  1. Chi ha preso la 2 è stato fortunato solo se inizia un’asta per prendere il secondo Qb del draft, con la speranza di prendere un bel po’ di scelte di quest’anno, e una prima scelta anche del prossimo.
    Ma di fatto si rinuncerebbe a un giocatore top5 nell’immediato.
    Magari poi alla 3 qualcuno impazzisce e fa na trade alla Julio Jones dell’anno scorso, e prendi di tutto anche da quello spot…
    Il draft NFL per me è un po’ matto nel modo in cui danno valore alle prime scelte.
    Per me il giocatore che dovrebbe aver il più grosso impatto ed essere un bargain irreale con il contratto limitato per i rookie è l’ OT Kalil

    • Nella NFL ogni squadra è fatta da 40 giocatori….non è come la NBA dove anche 1 solo può fare la differenza….
      E’ tutto molto complicato.
      Ricordiamoci che un Tom Brady era stato dimenticato da tutti….

      • @giangio
        io sono solo un simpatizzante dei Vikings,li seguo proprio poco come ultimamente tutta la NFL,ma mi ricordo bene le gesta della coppia Culpepper-Moss,quella era una squadra divertente!

        • Eh si
          anche se avevamo fatto bene anche prima di Dante
          anzi
          con Cunningham “dovevamo” vincere il campionato…salvo poi farci eliminare clamorosamente dai Falcons…una stagione da 15-1….era il 98…

Commenta