I New England Patrios hanno firmato due buoni wide receiver di questa free agency:  Brandon Lloyd ed Anthony Gonzalez.

Lloyd, firmato per tre anni con un compenso di 12 milioni di dollari, è un veterano della Lega con dieci anni di esperienza ale spalle. Andrà probabilmente a ricoprire il ruolo di slot, rendendo l’attacco dei Patrios ancora più micidiale.

Gonzalez, ragazzo di grande talento ma condizionato dagli infortuni, proviene dai Colts, i quali lo scelsero alla fine del primo giro del draft 2007. Lo scopo era di farlo crescere come possibile starter assieme a Wayne, ma i frequenti infortuni lo hanno limitato per molte stagioni e condizionato il rendimento.

Altra firma ma degli Chiefs è quella del quarterback ex Browns e Broncos Brady Quinn. Chiamato nel draft 2007 dai Browns, Quinn non ha mai trovato spazio, finendo sempre in panchina. Anche con gli Chiefs partirà come backup di Matt Cassel, con la speranza di avere più spazio per mettersi in mostra.

 

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

5 thoughts on “NFL – Buone firme per i Patrios, Quinn agli Chiefs

  1. si, bei rinforzi per i Pats, ma di certo nn era in attacco il problema, bensì in difesa. Un buon CB ed un buon DB, quelli si sarebbero rinforzi graditi.

  2. dissento i reparto wr andava rinforzato a parte wes welker aveva poco da offrire, gronko ed hernandez non possono sempre compensare, quando il primo si è rotto ci si è dovuti affidare a woodhead…

  3. nessun articolo su 4 free agents acquisiti dai Chiefs davvero notevoli: Routt,Boss,Hillis e Winston sopratutto,e 3 righe per dire del quinto superficialissimo acquisto: Quinn!

Commenta