35 thoughts on “NBA – Mavs eliminati, bene Spurs e Pacers, Clippers avanti col brivido

  1. chi di sweep ferisce di sweep perisce…primo 0-4 subito da Dallas nell’era Cuban e anche di sempre

    Memphis due sconfitte di un soffio ma hanno tutte le carte in regola per ribaltare la serie, CP3 clutch

    Strepitoso Ciccio Davis, 16 punti tra quarto quarto e overtime, però vince Indiana di un grande West

    San Antonio una macchina da guerra gestita meravigliosamente dal miglior allenatore della lega

  2. Memphis pagherà a carissimo prezzo l’assurdo blackout di gara 1, contro i Clippers punto a punto non vinci ed era prevedibile che le gare allo Staples sarebbero state molto più equilibrate, come buttare una serie nel cesso.

  3. Risultati abbastanza prevedibili… Ancora una volta OKC vince di misura, sweep un po bugiardo, ma comunque tra le 2 squadre non c’era storia!
    Clipps che a mio avviso continuano ad essere migliori dei Grizz, quindi non vedo nulla di stupefacente nella loro vittoria.
    Orlando senza howard vale davvero i NETS.

  4. ai grizzlies porta sfiga l’endorsement di alert 70, potevano tranquillamente essere 3 a 0 eheheheh

    pazienza per i mavs, lo sweep dello scorso anno ai lakers, con prestazione di dirk monstre resta nella storia, di questo chi se ne frega

    alla faccia dell’ovest super stracompetitivo due sweep al primo turno comunque

  5. Ma Caron Butler s’era scordato qualcosa in campo? O non trovava la strada per le tribune?
    …non doveva restare fuori fino alla fine dei p-off con una mano rotta??!

  6. Un’improbabile annotazione su Lac-Griz : i Clippers hanno tirato i tiri liberi con percentuali pazzeche…il 43% (13 su 30)!! Più basse che da due e da tre! Vada per Reggie Evans (2-8), ma Griffin (3-9) non può continuare così, e quel babbeo di Bledsoe (1-5) ha rischiato di bruciare la partita con quello 0-2 a 8 secondi dalla fine…

  7. Occhio perchè OKC perde Perkins, si sa per quanto? In un’eventuale sfidaq con i Lakers la sua assenza potrebbe pesare…

  8. Si Griffin deve assolutamente migliorare i liberi, altrimemti rischia di non rendere quanto vale. Offensivamente oltre la fisicità e l’atleticità ha qualche arma in più, mentre in difesa è un mezzo buco. Con Deandre e Griffin i grizzlies banchettavano.

  9. vista ieri sera Clips Grizz…aiutatemi per cortesia in un mio dubbio…sempre partendo dal presupposto che quelli bravi meglio averli con te….come si pensava di abbinare CP3 (22 sec di palleggio poi jump o assist in mezzo alle gambe) a Kobe? x carita’ Paul e’ un giocatore enorme, un vero fuoriclasse ma ha sempre la palla in mano…pero’ forse sbaglio io…

  10. Che giocatore James Harden!fantastico.
    in una squadra con Durant e Westrbrook,Brooks da a lui le chiavi della squadra,il che fa capire quanto sia forte.
    suo il 21-2 di parziale nel quarto periodo con cui OKC ha recuperato 13 punti nel quarto periodo a 9 dalla fine.

    altro giocatore Fantastico e’ CP3.
    tuttavia al di la’ della forza della squadra OKC rispetto ai Clippers e anche a Miami o Bulls ha una caratteristica fondamentale per vincere le partite punto a punto.
    tirano i liberi meglio di tutte le altre nella lega. ed e’ manna da cielo per Brooks!

    al Drive to the Finals sto recuperando grazie a 86 punti tra Rondo e Nowtizki in due giorni :-)

  11. Selvaggia

    La sfida tra Clippers e Grizzlies è stata selvaggia. Per intensità, per i contatti, per i canestri, per le cappellate, per la presenza di CP3, per la voglia matta di vincere di Gay….

    Per la seconda volta in tre gare i Grizzlies buttano al bagno una gara. Sono soto di 1 perchè sfortuna loro, dall’altra parte c’è CP3 che è in grado di far sputare sangue anche a Dracula. Questo ragazzo riesce a tirare fuori tutto ma proprio tutto dagli interpreti più vari. Se poi ha per una volta, del talento attorno diventa pericoloso.

    I Grizzlies hanno commesso due errori: Hollins che ha lasciato in panca Gasol con 5 falli e la squadra che è stata tirata dentro dalla tonnara dimenticandosi di attaccato il ferro con i Clippers già in bonus. Invece di eseguire si sono infognati. E’ mancata la testa in campo e per me in panca.

    Domani c’è gara 4. Se i Clippers la vincessero finirà in 5, in caso contrario vedo i Grizzlies vincenti. perchè è chgiaro che se si tirano su da questa botta allora ne hanno.

    • spero di sbagliarmi ma credo che con la sconfitta di oggi i grizzlies hanno dimostrato di essere una squadra abbastanza fragile mentalmente, forse frutto della rimonta subita in gara 1…dopo essersi fatti rimontare di 27, rischiando molto in gara 2 e segnando il secondo tiro del quarto a meno di un minuto dalla fine mi sembrano cattivi segnali.
      interessante la statistica su gasol…nella partita di ieri si è preso il primo tiro della serie nel quarto periodo, un dato che fa riflettere

  12. Mavs
    Non hanno potuto nulla. No ntenevano una penetrazione che una e Harden non ha fatto altro che mettere sale sulla ferita. Giustamente ha approfittato dell’incapacità dei texani di occupare la linea di penetrazione. Quindi punti su punti. Poi alla bisogna scarico su esterni e tripla. In difesa Westbrook ha legato mani e piedi a Terry incapace di prendersi un tiro come si deve. Dirk ha dato il suo ma in un contesto del genere devi ritenerti fortunato a non prenderti una scoppola.

    Si dirà: i Thunder giocano male. Forse. però se hai dei giocatori che vanno al ferro con la moto che fai? Giri la palla o vai a prenderti due punti facile nel pitturato? Opti per la seconda soluzione.

    Ora i Mavs andranno sul mercato con l’obiettivo di affiancare Dirk a Deron. Lo faranno? Secondo me si.

  13. i Thunder sono una macchina da guerra, nn credo sia possibile fermarli quest’anno.
    Però la frontline dei Lakers (senza dimenticare il signor Kobe Bryant) e l’organizzazione, l’esperienza e la completezza degli Spurs, senza dubbio potranno rendere la strada dei giovani di OKC molto più tortuosa.
    Mavericks svuotati dalla grande cavalcata dello scorso anno, quest’anno si è visto fin da subito che nn c’erano. Se Kidd, Terry e altri veterano vanno via la soluzione è una sola: prendere Deron Williams, altrimenti si riparte da zero e saranno anni bui per un pò, dato che il buon Dirk nn è immortale e da solo nn può farcela, come abbiamo visto negli scorsi 10 anni.
    Che differenza tra avere Chandler ed avere Haywood in difesa e a rimbalzo!

    Chi è che ha detto che i Magic valgono i Nets senza Howard?!?!? Ma per favore!
    Con Dwight avremmo vinto la serie, ma probabilmente avremmo chiuso la regular come terzi e sarebbe cambiata tutta la griglia playoff. Senza abbiamo cmq dato del filo da torcere alla terza ad est.
    I Nets io nn li vedo ai playoff, voi si?

  14. Per TracyMcgrady1, da tifoso magic dico che non siamo lontani dai nets senza howard, e credo che questa serie di playoff valorizzi maggiormente il nostro lungo facendo capire quanto vale, la dirigenza ne prenda nota per l’estate

    • convinto che howard sia ancora il miglior centro dell’nba ma non avete un altro singolo giocatore che sia all’altezza e non mi sembra che con lui in regular foste una contender.. avete il cap troppo intasato x poter pensare di ricostruire una squadra da titolo da howard, al max potreste nei prox anni superare qualche turno.. x me vi conviene cederlo insieme ai contrattoni di turkoglu e J.Rich x delle scelte e fare tanking x almeno x 2 anni.. le vostre scelte e quello che ricavereste dalla cessione di howard sarebbe un buon punto di partenza..

  15. CLIPPERS-GRIZZLIES : come già detto partita selvaggia con una miriade di contatti,negli ultimi 3 minuti l’arbitro non fischiava piu niente.. i griz comandano il gioco x tre quarti poi nel quarto quarto gl’altri hanno paul e loro poca personalità e una brutta gestione della palla anche da gente che la palla la dovrebbe saper trattare come conley,mayo,gay e gasol.. R.EVANS dopo naturalmente PAUL mvp della gara.. GRIFFIN 3/9 ai liberi e 5 TO: deve migliorare tanto ma è solo al suo secondo anno..

    JAZZ-SPURS: jazz la squadra peggiore dei playoff ( giocano come fossero in RS forse qualcuno dovrebbe spiegarglielo questi sono ai playoff..) e spurs perfetti.. però vorrei proprio vederli giocare in un contesto come quello tra la serie CLIPS-GRIZ.. magari vincerebbero comunque ma dubito che avrebbero anche solo la metà della fluidità in attacco che hanno ora..

    MAGIC: dovevano cedere howard x bynum qnd potevano.. ora non gli resta che cedere lui e il turco x delle scelte e fare tanking x un po..

  16. Credo che se dovessero passare i clippers potrebbero essere un grattacapo per molti. Dopo una serie del genere prenderebbero molta consapevolezza.. Fortuna hanno de andre a zavorrarli!

  17. Credo che gli manchi un vera stella che si carichi la squadranel backcourt:..non hanno un solista di spicco… Certo ci sarebbe arenas….

  18. che vergogna per i Mavs, una stagione in perfetto stile Miami Heat 2006-07…
    Indiana non chiude le partite e contro Miami la vedo dura al secondo turno. Pacers ancora immaturi e giovani, faranno bene nei prossimi anni, ma non saranno mai una contender a meno che George non diventi davvero una superstar.
    I Grizzlies mostrano tutta la loro fisicità contro i Clippers, Griffin sta cominciando a capire che nei PO non schiacci in testa a tutti come in RS e al secondo tentativo di schiacciata ti tirano giù violentemente. Dovrà lavorare molto sui fondamentali il ragazzo e magari essere un po’ più umile. Chris Paul è indiscutibilmente il miglior playmaker della lega, non Rose, non Westbrook, non Williams e non Rondo, il migliore porta il numero 3 e veste la casacca dei clippers.

    Stanotte giocano i miei Lakers, l’importante è che McGee e Faried non prendano 30 rimbalzi e che LA non tiri con il 37%, speriamo bene.
    Miami stanotte la chiude, Atlanta deve vincere per sperare di rimanere in corsa, mentre Chicago è allo sbando: niente Rose, niente Noah per gara 4, i Sixers possono fare il colpaccio.

    A proposito di Sixers: Iguodala 9 punti, 5 rimbalzi, 3.7 assist e il 31% al tiro
    Evan Turner 15.7 punti, 6.3 rimbalzi, 4 assist con il 47% al tiro
    il buon Andre cambierà destinazione finalmente quest’estate dando spazio a Turner?

  19. Dispiaciuto per i Mavs
    paradossalmente hanno giocato molto meglio in trasferta.
    Chiedo scusa per il mio giudizio affrettato sui Magic,
    sono sotto 2-1 ma stanno lottando alla grande e ancora è lunga!

  20. il nostro coach si sta dimostrando ancora incapace di leggere le partite….in rs ti va bene ma i playoff sono altra cosa,cosa per coach con le palle…..

  21. certo che phila, avanti 3-1, con chicago senza rose e noah… mah
    certo che ad est i playoffs hanno un bracket strano forte…

    alla fine, phila passa con chicago menomata, boston e atlanta usciranno a pezzi dalla serie. poi magari passa boston e phila è lì che aspetta. e c’è il rischio che boston sia spremutissima, ma se phila passa anche per boston. mah.
    basso basso livello ad est.

    voi direte, ad ovest due sweep. sì, ok, ma come?

Commenta