Antawn Jamison avrebbe trovato l’accordo con i Lakers per la prossima stagione: 1 solo anno di contratto al minimo salariale (1,4 milioni).

Dopo il colpo Lin, Houston è pronta a riprovarci con Omer Asik, centro restricted free agent di Chicago: per lui è pronta sostanzialmente la stessa offerta – 25 milioni in 3 anni, di cui 15 il terzo anno. Considerando la difficile situazione salariale dei Bulls ed il fatto che finora il giocatore abbia dimostrato solo di essere un buon difensore, non è escluso che anche questa volta la franchigia del Texas possa riuscire nel suo intento. Anche se certamente Lin-Asik come asse play-centro sulla carta non fa di certo sognare i tifosi…

E’ intanto diventato unrestricted free agent Darko Milicic, “amnistiato” dai Twolves: nessuna squadra sotto il cap ha fatto offerte per lui, per cui ora può accasarsi dove vuole. Sarebbero interessate al serbo Heat, Clippers, Bulls e Nets.

Continuano incontrollate le voci che vorrebbero Dwight Howard in maglia gialloviola, con Bynum ai Cavs e Varejao più scelte ad Orlando.

Post By Max Giordan (965 Posts)

Max Giordan
segue l’NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996.
Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un’unico luogo “virtuale” i tanti appassionati di Sport Americani in Italia.
Email: giordan@playitusa.com

Connect

7 thoughts on “NBA – Jamison ai Lakers, Houston sulle tracce di Asik

  1. ai lakers manca howard ed un’altra ala piccola di valore per la panchina e poi voglio vedere come possano essere contrastati!un quintetto nash-kobe-artest-gasol-howard è roba da dream team!

    • Non sarebbe male davvero, anche se incredibilmente mi stuzzica di più l’appetito per Bynum ai Cavs… con Irving e Thompson, sarebbe proprio un bel giochino futuro!

  2. Rockets splendidi!
    Fra tre anni dovranno elargire 30 mln a Lin e Asik… che con tutto il rispetto dovono ancora entrabi dimostrare di essere all’altezza del ruolo di Pg e centro di una squadra competitiva ed almeno da Po, auguri!
    I contratti che hanno proposto ai due comunque sono perlomeno strani, il tempo dirà…

    • …per Lin è stata una tattica quella di usare la formula 5 + 5 + 15 per mettere in difficoltà NY (e ci sono riusciti) ma per Asik non capisco… se proprio vogliono spendere possono sempre aiutare i gialloviola nella trade per DH12 e prendersi uno tra Bynum o Gasol…

  3. I Lakers se dovessero prendere Howard avrebbero solo il problema del Coach. Sulla carta sono fortissimi e con l’aggiunta di Jamison hanno anche esperienza dalla panchina. Penso che i Rockets abbiano commesso l’errore che commise Orlando con Lewis. Strapagando un giocatore al momento mediocre (per il momento) e tutto da scoprire perchè di più non c’era e non poteva. Un plauso ai Suns che hanno fatto un mercato all’insegna del progetto futuro…

  4. secondo me nella trade tra lal-cle-orl quelli che ci guadagnano di più sono i cavs. howard bisogna vederlo in un sistema non accentrato su di lui..

Commenta