La stagione dei Washington Wizards è finita male ma ricomincia peggio: John Wall starà fuori almeno 8 settimane per un problema al ginocchio, perderà quindi almeno 1 mese di regular season. Al giocatore è stata diagnosticata un inizio di frattura da stress al ginocchio sinistro.

Rasheed Wallace, dopo alcuni allenamenti con Marcus Camby e Kurt Thomas, pare essersi convinto a tornare: i Knicks potrebbero firmarlo offrendogli il minimo salariale per un veterano. Beniamino dei tifosi per il suo carattere estroso e indomabile, talento versatile sia in attacco che in difesa, resta da vedere in che condizioni si presenterà dopo 2 anni di inattività: non tutti i suoi avversari saranno dell’età del duo sopracitato…

Post By Max Giordan (965 Posts)

Max Giordan
segue l’NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996.
Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un’unico luogo “virtuale” i tanti appassionati di Sport Americani in Italia.
Email: giordan@playitusa.com

Connect

One thought on “NBA – John Wall fuori 8 settimane, Rasheed Wallace verso i Knicks

  1. RITMO GERIATRIA NEL REPARTO LUNGHI DI N.Y….. PRESUMO CHE QUANDO INIZIERA’ LA R.S. I GIOVINI NON LI VEDONO SE NON CON IL BINOCOLO..

Commenta