Chicago 7 at San Francisco 32

Dopo Jay Cutler anche Alex Smith ha deciso di non scendere in campo per recuperare al meglio dalla commozione celebrale rimediata domenica scorsa; due back up qb in campo per uno scontro più equilibrato ma la difesa dei padroni di casa ha fatto la differenza limitando a 143 yards l’attacco dei Bears.

Partita sempre in mano ai Niners con un rush game efficace e un Colin Kaepernick (16/23, 243 yards, 2 td pass) sembrato pienamente a suo agio dopo qualche apparizione nelle scorse partite. 

Vernon Davis è il migliore per yards ricevute (6 x 83 yards) con un td mentre l’altra segnatura è del solito Michael Crabtree; Frank Gore produce 78 yards ma complessivamente tutto il reparto conquista 123 yards e una marcatura di Kendall Hunter. Incontenibile la difesa: 6 sacks messi a segno con un Aldon Smith da 5.5, 2 intercetti e una safety.

Jason Campbell non trova intesa con i suoi bersagli fermandosi a 107 yards, 14/22, 1 td pass per Brandon Marshall e 2 intercetti. Ben contenuto anche il rush game con Matt Forté limitato a 63 yards in 21 portate,tra i wr nessuno va oltre le 30 yards e la linea offensiva è stata costantemente sotto pressione. Difesa poco incisiva a confronto delle ultime uscite.

Per San Francisco una vittoria che li proietta sul 7-2-1 mentre per i Bears una sconfitta che li ferma sul 7-3 mettendo in piena corsa i rivali di Green Bay.

 

 

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

Commenta