New York Knicks perdono il miglior  6° uomo della passata stagione per 3/4 mesi per via dell’operazione appena subita al ginocchio che da tempo gli dava fastidio. L’intervento ha riguardato il tendine rotuleo sinistro ed è anche stata eseguita un’artroscopia per una lesione al menisco del medesimo ginocchio.

J.R. Smith ha cominciato ad avere problemi al ginocchio durante i playoff e la franchigia neyorkese sapeva benissimo di questo infortunio quando ha deciso di rinnovarlo per 3 anni e complessivi 18 milioni di dollari, sperando comunque nella sua guarigione.

Smith, infatti, è stato una pedina molto importante nella passata stagione chiusa con 18.1 ppg, secondo solo alla stella Carmelo Anthony.

Post By Andreoli Simone (14 Posts)

@simonss54

Connect

One thought on “NBA – Sfortuna in casa Knicks: J.R. Smith operato

Commenta