La stagione NBA deve ancora cominciare, ma già si ha notizia di tutta una serie di acciacchi o veri e proprio infortuni riguardanti alcuni atleti, anche di spicco.

L’osservato speciale è ovviamente Derrick Rose, fermo da quasi 18 mesi ma protagonista di 2 uscite convincenti in prestagione: ieri tuttavia nella partita di esibizione contro i Wizards a Rio de Janeiro non è sceso in campo per non meglio precisati problemi al ginocchio operato. Apparentemente si è trattato solamente di un riposo precauzionale, ma ogni minimo segnale a questo punto diventa un allarme sulla salute del giocatore.

Chris Kaman, dopo uno scontro fortuito col compagno Shawne Williams nel corso di una partita di esibizione in Cina, ha riportato una forte contusione ad un dito della mano, ma dovrebbe essere regolarmente in campo per la prossima partita di preseason.

Problemi ad un dito della mano destra anche per Trey Burke, rookie degli Utah Jazz: probabile la frattura, che verrà confermata nelle prossime ore.

Problemi ad una caviglia, infine, per Deron Williams, playmaker dei Brooklyn Nets: la squadra non vuole affrettare i suoi tempi di recupero e potrebbe addirittura iniziare la stagione senza di lui.

Post By Max Giordan (965 Posts)

Max Giordan
segue l’NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996.
Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un’unico luogo “virtuale” i tanti appassionati di Sport Americani in Italia.
Email: giordan@playitusa.com

Connect

One thought on “NBA – Prime amichevoli, primi infortuni

Commenta