0ap2000000274511Una safety di Cameron Wake su Andy Dalton a metà over time regala ai Dolphins il successo per 22 a 20.

Successo importantissimo perché permette ai Phins di pareggiare il record dei Jets e tiene vive le speranze di rimonta sui Patriots. Una partita che i Bengals hanno rischiato di vincere più volte, solo tre intercetti hanno impedito che ciò avvenisse con parecchia colpa dei wide receiver, autori di alcuni drop sanguinosi di cui la difesa ha immediatamente approfittato.

Ryan Tannehill gestisce la partita senza strafare completando 20 passaggi su 28 per 208 yards oltre ad aprire le marcature pesanti con un rush td. Ottimo contributo di Lamar Miller, capace di correre 105 yards in 16 portate e di riceverne 24 in 4 ricezioni, poi sull’out Mike Wallace e Brian Hartline si fanno trovare pronti ricevendo in due 121 yards.

Pazzesco il CB Brent Grimes,che a ridosso della propria end zone, leva dalle mani del suo avversario il pallone convertendolo in un pick six spezza gambe che ha messo Miami sul 17-3 a fine primo tempo.

Il rookie K Caleb Sturgis si è fatto trovare freddo al punto giusto pareggiando il risultato a fine dell’ultimo quarto di gioco. In difesa brilla Wake con 3 sacks e, oltre a Grimes, ad intercettare il pallone sono Patterson ed Ellerbe.

I Bengals si affidano a due rush td del loro rookie Giovani Bernard, che segna da una yards e poi si inventa una traccia pazzesca spiazzando la difesa, producendo così in solo 9 cariche 79 yards oltre alle 72 di Green-Ellis. Andy Dalton lancia 53 volte con 32 completi per 338 yards e 3 intercetti dolorosi seppure non per colpa sua; AJ Green produce 128 yards in 11 prese e Mike Nugent illude i suoi con il field goal del 20 a 17 a 1.30 minuti dalla fine.

In overtime Wake penetra ancora nella linea e piazza la safety che chiude i conti. Se sano è davvero la marcia in più di questa giovane difesa che sta piacendo sempre di più, mentre i Bengals rischiano di perdere per tutta la stagione Geno Atkins per un problema al ginocchio, una perdita che farebbe parecchio male a tutto il reparto.

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

One thought on “NFL – Miami supera Cincinnati in overtime

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.