Kobe Bryant e Jeremy Lin saranno dunque compagni di squadra l'anno prossimo

Kobe Bryant e Jeremy Lin saranno dunque compagni di squadra l’anno prossimo

La clamorosa decisione di Lebron James di tornare a Cleveland ha subito avuto ripercussioni sul mondo della free agency nba: i Rockets hanno ceduto Jeremy Lin ai Lakers, aggiungendo anche la prima scelta 2015 pur di disfarsi del suo contratto (1 anno a 14 milioni) per far posto sotto il cap al max contract (88/M in 4 anni) offerto a Chris Bosh.

Invece, colpo di scena, Miami ha alzato al massimo l’offerta per il terzo dei Big3, non dovendo più preoccuparsi di dare il massimo a LBJ: alla fine Bosh rimarrà a South Beach per l’incredibile somma di 118 milioni in 5 anni, 23.6 milioni all’anno per quello che in questi 4 anni altro non è stato che un gregario di lusso per James e Wade ma che adesso con la partenza del primo e i problemi fisici cronici del secondo si può tranquillamente considerare come il miglior giocatore della squadra.

Niente da fare dunque per Houston che sperava di affiancarlo a Dwight Howard e invece dovrà “accontentarsi” di rifirmare Parsons, ammesso che non sia ancora in corsa per Carmelo Anthony…

 

Post By Max Giordan (965 Posts)

Max Giordan segue l'NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996. Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un'unico luogo "virtuale" i tanti appassionati di Sport Americani in Italia. Email: giordan@playitusa.com

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.