Dopo il rainout di lunedì, che ha posticipato gara 3 della ALCS e di fatto allineato le due serie, martedì si sono giocate le due gare 3.

Iniziavano i Cardinals a San Francisco, e per la prima volta nelle ultime 83 gare di playoff Molina non era nel lineup! L’ultima gara senza di lui risaliva al 2004, quando Matheny era il catcher nelle World Series. L’infortunio del giorno prima gli impedisce di battere, ma è annunciato come possibile sostituzione difensiva.

St. Louis parte malissimo, con Lackey che nel primo inning lancia tutte palline molto alte nella zona di strike, e subisce 4 valide e 4 punti.

Hudson sembra in controllo per 3 inning, poi inizia la rimonta Cardinals: Wong batte un triplo per 2RBI con 2 out nel quarto, Peralta un RBI single con 2 out nel sesto, Grichuk un HR nel settimo per il pareggio!

Entrano in gioco i bullpen e rimangono immacolati fino al decimo inning, quando i padroni di casa vincono grazie ad un errore difensivo (un’assistenza sbagliata in prima che permette al corridore in terza di segnare) per il walkoff! 5-4 finale. Serie sul 2-1 per i Giants.

Baltimore giocava a Kansas City con le spalle al muro, e Guthrie, fermo da 20 giorni, affrontava Chen, fermo da 10.

Gli Orioles passano a condurre nel secondo inning, Chen sembra in controllo, poi nel quarto frame (come con Detroit) si scompone, riempie le basi ma subisce solo un punto, per il pareggio. I partenti escono di scena nella sesta frazione, ed i Royals passano in vantaggio grazie ad una volata di sacrificio (punto guadagnato su Chen).

Nessuno dei due bullpen permette ai battitori di giungere in base, e l’incontro quindi si chiude sul 2-1 per i padroni di casa, che ora conducono la serie 3-0.

Post By piersilvioc (169 Posts)

Website: → MLB Market

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.