Ancora una rimonta per i Lions, ancora un immenso Calvin Johnson...

Detroit at Dallas 34-30

Una partita buttata via dai Dallas Cowboys che dopo un ampio vantaggio si fanno rimontare dai Lions che sembrano canditati numero uno per il titolo di Nfc north contro i rivali dei Packers. La squadra di Tony Romo (331 yards con 3 td pass e 3 int) c’è per i primi due quarti e per l’inizio del terzo ma poi è solo difesa Lions e Calvin Johnson. Infatti la difesa intercetta due palloni e li riporta in endzone (uno di Carpenter e uno di Houston) più quello importantissimo di Tulloch che permetterà all’attacco di Stafford (240 yards lanciate con 2td pass e 1 int) di compiere il drive decisivo per il sorpasso. Straordinario Calvin Johnson con 2 touchdown ricevuti, sempre più uno dei migliori nel suo ruolo.

Pittsburgh at Houston 10-17

Un risultato che sarebbe stato ancora più sostanzioso se A.Johnson non si fosse infortunato nella prima parte di gioco per poi limitare l’attacco guidato da Schaub(138 yards con 1 td pass). A risolvere la partita ci ha pensato Arian Foster,155 yards corse con 1 td, con un super rush che ha tagliato le gambe agli Steelers che sembravano nel momento migliore della partita anche con un BigBen sotto tono con appena 206 yards lanciate e 1 intercetto. Da sottolineare la perfetta partita della difensive line di Houston che ha messo in seria difficoltà la offensive lineman di Pittsburgh. su tutti Mario Williams con 2 sacks.

Carolina at Chicago 29-34

Vero mattatore del successo di Chicago è Matt Forte che con 205 yards corse con 1 touchdown ha distrutto la difesa di Carolina. Và aggiunto anche il rush td di Barber, l’intercetto riportato in endzone di Moore e il punt return td di Hester che hanno dato la vittoria ai Bears. Cutler ha deluso con sole 102 yards lanciate con 1 int. Per i Panthers ancora sugli scudi Cam Newton(374 yards lanciate con 1 a 1 rapporto td e int), la offensive line che non ha concesso neanche un sack alla difesa di Chicago e Steve Smith con 181 yards ricevute. Buona anche la prestazione dei rb che hanno corso complessivamente 134 yards ma i 2 rush td sono arrivati dal sempre più sicuro Cam Newton. Ancora incerta la difesa sulle corse.

Minnesota at Kansas City 17-22

I Chiefs vincono la prima parita della stagione davanti al proprio pubblico grazie a Cassel (260 yards lanciate con 1 td) e al kicker Succop che realizza ben 16 punti . Per i Vikings buona prestazione di McNabb con 2 td e 202 yards lanciate ma con 1 int che macchia la buona giornata. Meno incisivo il rb Peterson con 80 yards guadagnate ma senza td.

Buffalo at Cincinnati 20-23

Prima sconfitta della stagione per la sorpresa Buffalo che perde di soli 3 punti contro i Bengals. Decisivo il secondo tempo di Dalton con 1 td pass e il rush td che aggiunti agli 11 punti del kicker Nugent portano i Bengals alla vittoria; bene Benson con 104 yards e A.J. Green con 118 yards ricevute. Per i Billis solito rush td di Jackson e l’intercetto di Scott riportato in endzone ma Fiztpatrick rimane un pò in ombra senza grandi colpi; saranno 199 le yards lanciate ma senza td.

Tennessee at Cleveland 31-13

Zitti zitti i Titans sono in testa alla nella Afc South insieme ai Texans sorprendendo che li aveva ampiamente criticati dopo la prima giornata. C.Johnson ritorna ai suoi livelelli con 101 yards corse ma è sempre Hasselbeck il vero trascinatore della squadra con 220 yards lanciate, 3td e 1 int. Per i Browns brutta sconfitta con un McCoy molto inspirato con 350 yards lanciate con 1 td e 1 int in 40 lanci completi sui 61 tentati.

Washington at St. Louis 17-10

Partita noiosa quella tra i Redskins e i Rams con gli ospiti vincitori grazie all’eccellente partita del rb Torain,135 yards corse e 1 td, che sostistuisce un Grossman molto deludente con 143 yards lanciate e 1td per Moss ma con 2 int. Ad aiutare l’attacco la perfetta partita dei pass rusher che con Okapo (2.5 sacks) al comando mettono sotto grande pressione il quarterback avversario. Proprio Bradford dimostra di essere l’ombra di quello visto la passata stagione con appena 164 yards lanciate e 1 td per il solito Steven Jackson.

San Francisco at Philadelphia 24-23

Deludono sempre di più gli Eagles che non riescono a riprendersi nemmeno contro i 49ers. Dopo un primo tempo tutto verde Vick (416 yards lanciate con 2 td e 1 int e 75 yards corse) e compagni crollano e i 49ers guidati da Smith (291yards e 2td) rimontano fino alla vittoria. Alla difesa di San Francisco va il merito di aver arginato bene le corse di McCoy grazie al contributo dl rookie Aldon Smith autore di 1.5 sacks.

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

5 thoughts on “NFL – Week 4 Results (2/2)

  1. Una squadra più inguardabile dei Browns? I Miami Dolphins (che infatti a Cleveland hanno perso)!

  2. x giangio

    ma questi vikings?? non ho visto la partita, come han giocato?io non tifo per loro ma dispiace un casino vedere un grandissimo giocatore come peterson in una realtà perdente..non volermene ma secondo me ha fatto male a rifirmare praticamente a vita per minnesota..

  3. Io continuo a sperare che Cam Newton non rovini il resto della stagione con pessime partite che riaccenderebbero le critiche che molti hanno su di lui e che ora stà zittendo. Per contrastare il gioco delle corse avversarie servirebbe un defensive tackle che spero possa arrivare nel prossimo draft nel quale,che da quanto la situazione sia realitica, i Panthers avranno una posizione ancora molto alta(tipo la 5 o 4). Mi piacerebbe vedere Brandon Thompson di Clemson che da quanto ne parlino pare sia uno dei migliori disponibili. Ma anche un defensive back potrebbe tornare utile anche se penso che sia un pensiero da secondo giro.

Commenta