Come riportato dal New York Post, i Jets devono corrispondere 15 milioni di dollari a Santonio Holmes poichè era ancora nel roster della squadra martedi, il secondo giorno dopo il termine del periodo entro il quale si sarebbe dovuto rinunciare al giocatore, come previsto dal contratto di 5 anni firmato lo scorso anno.

La metà di questa somma garantita riguarda la gran parte dello stipendio dovuto per la stagione 2013 per cui adesso sarà molto più complicato per i Jets tagliare o scambiare il giocatore visto il gravoso impegno finanziario a cui sono vincolati; quindi sembra certo che il giocatore rimarrà a New York anche il prossimo anno.

Il ricevitore, ex Pittsburgh, quest’anno ha avuto la sua stagione meno produttiva chiudendo con 654 yds in 51 recezioni. Inoltre Holmes ha avuto problemi con alcuni compagni all’ interno dello spogliatoio per aver criticato pubblicamente il QB Sanchez e la linea offensiva tanto che è stato messo in panchina nel finale di stagione.

Il coach Rex Ryan ha dichiarato che si metterà in contatto con entrambi i giocatori per fissare un incontro e cercare di risolvere le cose. “Ci sono un sacco di cose positive su Santonio ma ci sono anche alcune cose che devono essere assolutamente corrette non solo con lui ma anche con altri” ha affermato il coach.

 

Post By Alberico Russo (231 Posts)

Connect

Commenta