Nonostante nei giorni scorsi Peyton Manning abbia negato chiaramente qualsiasi ipotesi di ritiro, la sua situazione fisica però lascia molti dubbi su una piena capacità di recupero.

Secondo Michael Lombardi di NFL Network, il giocatore non riesce a eseguire i lanci sul suo lato sinistro e inoltre in base a quanto riferito da coloro che hanno ricevuto i suoi lanci di prova, non avrebbe più la velocità e la forza nel braccio necessaria per lanciare in modo corretto.

L’ infortunio del giocatore è stato severo e a questo bisogna aggiungere che viene da un anno di inattività completa per cui anche la forma muscolare generale è sicuramente deteriorata e c’è da chiedersi quanto tempo occorra per riprendere una efficienza muscolare compatibile con le esigenze di una campionato duro come quello di football. Gli eventuali colpi che subirà dai difensori rischiano solo di peggiorare il problema al collo.

I medici hanno autorizzato la ripresa dell’attività però il rischio che corre il giocatore è alto e probabilmente dovrà anche trovare una squadra che si accolli il suo oneroso contratto visto che il divorzio dagli Indianapolis Colts appare ormai certo.

Sicuramente è uno dei piu forti QB della storia ma la sua età, il suo recupero non sicuro e il suo alto ingaggio faranno riflettere le squadre interessate a lui a meno che non decida di ridurre le sue richieste. Quindi non sarà semplice per il giocatore poter tornare di nuovo in campo come lui desidera.

 

Post By Alberico Russo (231 Posts)

Connect

Commenta