Sun-Life4-500x280Il proprietario dei Miami Dolphins, Stephen M. Ross, ha presentato un piano di modernizzazione del Sun Life Stadium, impegnandosi a coprire personalmente la maggior parte dei  400 milioni di dollari stimati per i lavori.

Con questo progetto si vuole garantire allo stadio di Miami un vantaggio competitivo per poter ospitare un cospicuo numero di eventi di grande rilevanza, come i Super Bowl e le finali del college football.

Il progetto prevede l’aggiunta di circa 3.600 nuovi posti a sedere più vicini al terreno di gioco, servizi migliori e un nuovo sistema di copertura flessibile tale da consentire al meglio sia il riparo dei tifosi dagli agenti atmosferici che la giusta illuminazione per l’erba naturale del terreno di gioco.

Da ricordare che il Sun Life Stadium ha ospitato già ben 5 edizioni del Super Bowl (1989, 1995, 1999, 2007, 2010).

Post By Carmine D'Auria (20 Posts)

Ingegnere. Appassionato di football americano e tifoso dei New Orleans Saints.

Connect

4 thoughts on “NFL – Pronto un lifting da 400 milioni di dollari per il Sun Life Stadium di Miami

  1. Io mi accontenterei semplicemente di giocarlo un SB da qui al 2049….poi se non è in casa ma a Timbuctù mi va bene lo stesso.

  2. Effettivamente è passato ormai oltre un quarto di secolo dall’ultima nostra apparizione al Superbowl.
    Il problema verò però è che è una vita che non facciamo una stagione decente…

Commenta