Trent-Richardson-Browns-Facebook-22Trade di rilevante importanza tra Indianapolis e Cleveland: i Colts hanno ceduto la loro prima scelta del 2014 ai Browns in cambio del running back Trent Richardson, selezionato al draft 2012 con la terza scelta assoluta.

Una trade che attualmente sembra tutta a favore dei Colts in quanto la squadra ha ambizioni di post season e difficilmente avrebbe trovato un solido running back a ridosso della ventesima posizione, quindi l’arrivo di Richardson appare solo come un deciso miglioramento sempre che il prodotto di Alabama stia lontano dai problemi fisici che lo hanno tormentato nel suo primo anno tra i professionisti.

La necessità nasce pure dal recente infortunio al titolare Vick Ballard, out per tutta la stagione per un infortunio alla gamba. I dubbi più intensi però si celano a Cleveland dove non si spiega tanto il sacrificio di un giocatore dichiarato colonna portante del nuovo progetto di Michael Lombardi e dotato di un talento cristallino.

I Browns per sostituire Richardson hanno contattato il veterano Willis McGahee, il quale dovrebbe entrare nel roster sempre che superi i test fisici. Ora a Cleveland si va incontro a un’annata che sembra mirata solo a una cosa: la scelta più alta possibile al prossimo draft allo scopo di trovare il quarterback da cui ripartire.

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

5 thoughts on “NFL – Trent Richardson passa ai Colts

  1. Vorrei sapere cosa passa nella testa del GM dei Browns?! Capisco che il cambio di HC possa portare a nuove idee nel progetto, draft e giocatori a roster ma sputtanare la tua prima scelta di 2 anni fa’ così, credo sia una cavolata pazzesca. Trent mi sembra abbia dimostrato ottima potenza e potenziale fuori da backfield, credo che con un QB come Luck possa essere fondamentale sia a togliere pressione da un gioco (quello dei Colts) orientato al 80/90% sui passaggi, che come arma sui down corti e in situazioni di enzone.
    In conclusione credo sia un’ottima mossa dei Colts ma, perlopiù una cavolata dei Browns.

  2. Bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?
    I Browns accettano di fare piazza pulita lasciando in panca Weeden e lasciando andare Richardson ai Colts per un 1° giro. Entrambi vengono dalla vecchia gestione Browns, forse Lombardi ci ha visto più lungo dei precedenti?
    Bravi i Colts a trovare il possibile franchise RB, sempre che questo rimanga sano.

  3. Ecco perchè i Browns sono una pessima squadra da un sacco di tempo…
    D’accordo i problemi fisici di TR, ma non puoi farlo fuori così dopo averci puntato sopra tutto solo 2 anni fa…
    Pazzesco!!!

Commenta