E’ ufficiale, Julio Jones, il fortissimo wide receiver degli Atlanta Falcons, salterà il resto della stagione, a darne comunicazione il coach Mike Smith, che ha spiegato in conferenza stampa come gli esami effettuati in North Carolina nella giornata di ieri hanno confermato la rottura del piede e la necessità di sottoporsi ad intervento chirurgico per il giocatore al terzo anno ad Alabama.

Julio JonesIl numero 11 verrà operato, molto probabilmente, la prossima settimana, mentre lunedì la franchigia della Georgia attiverà le procedure per inserirlo nella Injury Reserve List, nella quale si conlcuderà la sua season 2013.

Jones sarà sostituito da Brian Robiskie, che ha firmato un contratto di un anno con i Falcons, dopo essere stato rilasciato in primavera dai Lions, nei quali aveva giocato l’ultima stagione; scelto al secondo giro del Draft 2009 da Cleveland, il talento da Ohio State ha all’attivo 35 partite tra i professionisti, con 43 ricezioni completate per 485 yards e 4 touchdowns.

Brian RobiskieL’ex Browns potrebbe addirittura ritrovarsi già starter la prossima settimana, quando Atlanta tornerà in campo dopo il turno di bye, in programma questo weekend; nella squadra allenata da coach Smith continua infatti ad aver problemi anche l’altro starting receiver Roddy White, limitato fin qui dagli acciacchi, tant’è che contro i Buccaneers non è detto che venga lanciata una nuova coppia di WR, formata dallo stesso Robiskie e da Harry Douglas.

www.facebook.com/FootballNation.it

Post By Andrea Cresta (349 Posts)

Folgorato sulla via del football dai vecchi Guerin Sportivo negli anni ’80, ho riscoperto la NFL nel mio sperduto angolo tra le Langhe piemontesi tramite Telepiù, prima, e SKY, poi; fans dei Minnesota Vikings e della gloriosa Notre Dame ho conosciuto il mondo di Playitusa, con cui ho l’onore di collaborare dal 2004, in un freddo giorno dell’inverno 2003. Da allora non faccio altro che ringraziare Max GIordan…

Website: → FootballNation.it

Connect

One thought on “NFL – Falcons: Jones out for season, firmato Robiskie.

Commenta