Quando sei ai playoff non sai mai che tipo di gara aspettarti. Da una parte, immagini squadre che difendono all’inverosimile, e quindi pochi goal. Dall’altra, pensi allo spettacolo, e quindi un sacco di goal. Ieri sera è stata una serata in cui le partite giocate sono state una per tipo.

Il fuso orario ci porta ad est per la prima partita, con Tampa Bay che incontra Montreal nel palazzetto canadese. Vi anticipo subito che questa è la partita con pochi goal, per non dire pochissimi. Fino al terzo tempo i protagonisti assoluti son stati i portieri, che hanno tenuto a zero entrambi gli attacchi.

Chi sblocca il risultato sono i Lightning, con Johnson (settima rete per lui in questa postseason) che devia un tiro altrui quanto basta per passare Price. Ma dopo una dozzina di minuti si pareggia, con Bishop che vanifica una gran partita non trattenendo un tiro di Pacioretty praticamente già nel guanto. Si va all’overtime.

A dirla tutta, si va agli overtime, visto che serve l’inizio del secondo tempo supplementare per sbloccare tutto e decidere il risultato finale. E lo fa Kucherov, che chiude una lunga e bella azione dei Lightning nel terzo difeso da Montreal, e porta i suoi sull’1-0 nella serie.

Siccome le partite della serata sono due, vien da sè che quella piena di goal sia quella tra Chicago e Minnesota. Se uno desse un’occhiata solamente al box score, trarrebbe conclusioni errate, perchè il risultato è meritato, ma non dà il giusto credito ai Wild.

Il primo periodo vede solamente andare a rete i Blackhawks, prima con Saad che fa (quasi) tutto da solo, fisicamente combattendo per mantenere il disco, e poi con Kane che manda a segno un assist di Richards che scarta il difensore con un’azione degna della EA Sports. Alla fine del tempo il tabellone dirà 3-0 per Chicago, ma il ghiaccio dice che Minnesota sta giocando del bell’hockey, e non merita cotanto divario.

I Wild rientrano dopo l’intervallo continuando quello che avevano cominciato, solo che stavolta lo fanno ancora meglio: 3 goal in meno di 10 minuti, e tutto da rifare per entrambe le squadre. Ma nell’ultimo minuto del secondo tempo i padroni di casa vanno avanti con Teravainen, e riescono ad amministrare il risultato per tutto il terzo tempo. Chicago avanti 1-0 nella serie, ma se i Wild continuano con questo ritmo, non è una serie per niente scontata.

Risultati 1 maggio 2015

Tampa Bay @ Montreal 2-1 2OT Serie: 1-0 Tampa Bay
Minnesota @ Chicago 3-4 Serie: 1-0 Chicago

Continua a seguire Hockey Night in Cividale su Twitter, su Facebook e su Flipboard

Post By Hockey Night in Cividale (342 Posts)

HNC è il canale di Play.it interamente dedicato al mondo della NHL. Podcast, news e cinguettii [ @RadioHNC ] per tenervi sempre aggiornati sull'hockey nordamericano e non solo.

Website: → Hockey Night in Cividale

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.