Boss con Moeaki per un magic duo di tight end

Kansas City si rende protagonista del mercato con la firma di alcuni giocatori capaci di dare un solido contributo al resto del roster: dopo la firma di Stanford Routt per fornire velocità alle secondarie e la franchise tag applicata al wide receiver Dwayne Bowe, anche il tight end Kevin Boss ha firmato per tre stagioni.

Buonissima firma quella del halfback ex Browns Peyton Hillis che farà da spalla al titolare Jamaal Charles. Hillis, dopo l’ottima stagione del 2010 che l’ha portato ad essere il “Madden Cover”, non ha trovato continuità per colpa di qualche infortunio. Ci si attende risultati dall’ex Browns.

Nella giornata di ieri sono stati messi sotto contratto il quarterback Brady Quinn e il tackle Eric Winston. Il primo proverà a contendere il posto a Matt Cassel, mentre il secondo probabilmente dovrà occuparsi del lato destro del quarterback.

I San Francisco 49ers hanno trovato il wide receiver da abbinare all’accoppiata Davis – Crabtree: Mario Manningham è stato firmato per due stagioni.

L’ex campione del mondo con i Giants aveva, inizialmente, contatti con i Bucs ma la firma di Jackson ha messo fine al suo arrivo. Ora potrà godere di un posto da titolare nella costa occidentale per ripetere quanto fatto la passata stagione con i Giants.

 

Post By Federico Vedovelli (538 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

2 thoughts on “NFL – Buone firme per i Chiefs, Manningham per i 49ers

  1. ok è arrivato manningham e si parla pure di mike wallace, ma a loro e a crabtree o davis chi la dovrebbe lanciare la palla visto che manning ha optato per broncos mentre smith sembra in trattativa con i dolphins?

Commenta