Sarebbe proprio il caso di dirlo: c’eravamo tanto amati, e già Hollins-Memphis una storia d’amore durata 10 anni è arrivata al capolinea.

Una storia che ha portato Memphis tra le grandi del basket USA (leggi Mondiale) fatta di critiche, successi, grandi scoperte, scommesse vinte ed alcune perse.

La storia dell’allenatore piu vincente della storia dei Grizzlies, della stagione del miglior record di franchigia (56-26) e della finale di Conferences finisce qui.

Causa visioni diverse, la nuova proprietà ed il nuovo Ceo Jason Levien non sono mai stati troppo in sintonia con Lionel (la storia di Gay dovrebbe ricordarvi qualcosa) e cosi come le vittorie tengono uniti, e altrettanto risaputo che le sconfitte finiscono col rompere ogni tipo di rapporto.

Quindi dopo lo sweep subito dagli Spurs Hollins lascia, o per meglio dire Memphis lascia Hollins in scadenza il 30 Giugno e senza uno straccio di offerta di rinnovo.

Capitolo futuro-sono due le destinazioni piu plausibili per il 60enne figlio del Kansas: la prima pista porta da Chris Paul ai Clippers, Hollins sarebbe infatti molto gradito a CP3 ed in piu nella parte buia di LA ci è già stato da giocatore, la seconda ipotesi è Denver dove andrebbe a sostituire Coach Karl che a sua volta dovrebbe sedere sulla panchina dei Grizzlies.

Intrecci e fantasia estive forse, con una sola certezza cioè che Lionel Hollins non sarà l’head-coach di Memphis l’anno prossimo con la buona-pace di Zebo e di Mike Conley, dopo 10 anni sicuramente memorabili.

 

 

Post By francescoab (3 Posts)

Connect

One thought on “NBA – Hollins lascia i Grizzlies

Commenta