Los Angeles sembra diventata la città dei free-agent, i due nomi più appetibili di questo mercato NBA per l’appunto giungono dalla città degli angeli.

Le situazioni che si stanno dipanando però sono diametralmente opposte. Da una parte il centro dei Lakers Dwight Howard sembra prossimo alla partenza, Houston e Dallas sono le principali candidate alla firma.

L’ex-Orlando è ormai protagonista di una telenovela, basti pensare che i Lakers si stanno battendo in una campagna denominata #STAYD12, la quale prevede di postare sui social network immagini, photoshoppate, di alcuni cartelloni recitanti la scritta nelle zone più famose della città.

Contemporaneamente da Dallas arriva una notizia ai limiti del surreale: la catena alimentare Raising Cane ha promesso, in caso di approdo ai Mavericks, pollo fritto gratis per sempre a favore del centro prossimo al cambio di casacca.

Il Playmaker Chris Paul invece sembra vicinissimo a firmare nuovamente con la squadra dei Clippers. Si parla di un quinquennale da 107,3 milioni di dollari che verrà proposto al giocatore a partire dal primo Luglio.

La scelta di CP3 è sicuramente collegata all’approdo di Doc Rivers sulla panchina dei Velieri ed alle nuove ambizioni della società che punterà all’anello.

Post By Sebastián Matías Camponovo (35 Posts)

Segui @Seba_Camponovo

Website: →

Connect

One thought on “NBA – Chris Paul e Dwight Howard, i free agent losangelini

Commenta